Esce per andare a pescare, trovato morto nel torrente Fluvione

fluvione 1' di lettura 21/07/2009 -

Il corpo Daniele Ferretti, 32 anni, D.F., è stato recuperato domenica mattina nelle acque del fiume Fluvione, fra i comuni di Roccafluvione e Montegallo.



Il giovane era uscito di casa sabato per andare a pescare al fiume. A sera i parenti, non vedendolo rientrare, hanno lanciato l\'allarme.


Subito sono scattate le ricerche con gli uomini del soccorso alpino e con i Vigili del Fuoco. Ieri mattina la triste scoperta. I soccorritori hanno prima rinvenuto appessi ai rami di un albero, lungo un pendio che scende verso il fiume, il giubbotto e il marsupio di Ferretti. Poco più avanti, nel fiume, hanno rinvenuto anche il corpo ormai senza vita del pescatore.


E\' probabile che il giovane sia scivolato lungo un precipizio e che sia poi annegato nel fiume.






Questo è un articolo pubblicato il 21-07-2009 alle 00:51 sul giornale del 20 luglio 2009 - 1524 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, pesca





logoEV