Lo Sport come stile di via: presentata l’iniziativa della Provincia

Lo Sport come stile di via 2' di lettura 15/01/2010 - L’Assessorato Provinciale allo Sport promuoverà negli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore del territorio un’indagine sulla diffusione della pratica sportiva tra i giovani.

L’iniziativa, che si avvierà a brev, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Ricerca e Informazione Statistica (IIRIS), è stata presentata stamani, a Palazzo San Filippo, dal Presidente della Provincia Piero Celani, dall’Assessore Provinciale allo Sport Filippo Olivieri, dal Dirigente del Servizio Sport della Provincia dott. Roberto Giovannozzi, dal dott. Camillo Di Monte, Presidente IIRIS e dalla dott.sa Vera Mascaretti, responsabile scientifico della ricerca.

“Tra le varie problematiche emerse dopo gli incontri sul territorio con Presidenti delle associazioni sportive, allenatori, Sindaci ed altri protagonisti del mondo dello sport, vi è stata quella di capire come mai i ragazzi, superata l’età adolescenziale, abbandonino lo sport o non lo inizino affatto – ha spiegato l’Assessore Olivieri – di qui il progetto provinciale che servirà a misurare la diffusione e i valori sociali della pratica motoria, entrando nella psicologia del ragazzo”.

“Esprimo soddisfazione per questa iniziativa - ha sottolineato il Presidente Celani – lo sport è, infatti, un veicolo di crescita e di promozione umana insostituibile: se non capiamo questo, faremo fatica a trasmettere ai nostri giovani valori fondamentali come il sacrificio, lo spirito di aggregazione, l’equilibrio del carattere. L’indagine - ha aggiunto Celani - contribuirà a farci comprendere le attese, i comportamenti e le prospettive dei ragazzi in ambito sportivo fornendo indicazioni utili alle istituzioni per promuovere al meglio l’attività di programmazione. In particolare - ha concluso Celani – il compito della Provincia è proprio quello di omogeneizzare gli interventi di area vasta per perequare le azioni a livello medio-alto sull’intero territorio”.

“L’indagine statistica che coinvolge le Scuole Superiori che sono di competenza diretta della Provincia - ha evidenziato il dott. Giovannozzi – si concluderà con un incontro finale, una giornata provinciale dello sport che vedrà protagonisti gli stessi ragazzi e si svolgerà al Teatro delle Energie di Grottammare”.

“Lo studio - ha dichiarato Camillo Di Monte – coinvolgerà con un’indagine a campione circa mille giovani della provincia e fornirà numerosi dati utili per delineare un quadro sociale della situazione”.

La Dottoressa Mascaretti è, infine, entrata negli aspetti tecnici dell’indagine campionaria che prende in considerazione i giovani nella fascia di età dai 14 ai 19 anni. “Nelle scuole coinvolte, mediante docenti che fungeranno da tutor, verrà fornito agli allievi un questionario – ha spiegato la Mascaretti – che, una volta analizzato, fornirà informazioni anche su vari aspetti qualitativi come tipologie delle attività sportive praticate, prevenzione e salute, contributo sociale dello sport e rapporto tra diffusione sportiva e disponibilità di infrastrutture”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2010 alle 18:59 sul giornale del 16 gennaio 2010 - 1249 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno





logoEV