Aggredisce la madre e gli agenti di Polizia, arrestato

1' di lettura 12/07/2010 -

Aggredisce la madre e, successivamente, gli Agenti intervenuti sul posto per sedare la lite. L'uomo è stato tratto in arresto con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale ed è stato denunciato per danneggiamento, lesioni, oltraggio e rifiuto a fornire le proprie generalità.



Nella tarda serata di domenica, l'uomo, secondo la testimonianza della donna, sarebbe entrato di forza nell'abitazione della madre nel quartiere di Monticelli attraverso una porta-finestra e le si sarebbe scagliato contro. Inoltre, la donna avrebbe detto agli Agenti che il figlio avrebbe tentato di picchiarla.

All'arrivo della Polizia, l'ascolano sarebbe saltato in fretta a bordo della propria autovettura tentando la fuga ma nel corso dell'azione, l'uomo avrebbe urtato il paraurti dell'auto di servizio della Polizia, danneggiandola. Pertanto, è stato raggiunto e fermato dagli Agenti. Scendendo dall'auto, l'uomo ha anche aggredito i poliziotti che, nella collutazione, hanno riportato lesioni giudicate guaribili rispettivamente in 10 e 8 giorni.


di Sudani Scarpini
redazione@vivereascoli.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2010 alle 19:15 sul giornale del 13 luglio 2010 - 1055 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ascoli, sudani scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9r