Palio della Quintana, sempre più vicino ai giovani

1' di lettura 26/07/2010 -

E' stato presentato lunedì nella Sala della Vittoria della Civica Pinacoteca, il Palio della Quintana. Il nuovo drappo, realizzato dagli allievi (Rubina Tosti, Simone Michetti, Elia Capriotti, Denise Vannicola, Greta Giostra, Giorgia Iacone) e dai docenti dell’ istituto statale d’arte ‘O. Licini’, fa riferimento ad una raffigurazione fantasy più vicina al mondo giovanile.



L'opera, realizzata in olio su tela ed acrilico, rappresenta una lotta tra draghi e, sullo sfondo, si intravede una città futuristica con alcuni riferimenti ai monumenti ascolani. Questa rivisitazione dell'antica iconografia vuole portare il palio della Quintana ad un livello più accessibile ai giovani ed incoraggiarne così una maggiore partecipazione.


di Francesca Morici
redazione@vivereascoli.it






Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2010 alle 17:12 sul giornale del 27 luglio 2010 - 1194 letture

In questo articolo si parla di attualità, francesca morici, ascoli, palio della quintana, istituto d'arte licini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDn