'Far lavorare stanca?', seminario promosso dalla Confcommercio

confcommercio 2' di lettura 05/11/2010 -

“Far lavorare stanca?” è il titolo del Seminario promosso per il prossimo 25 novembre dalla Confcommercio, in collaborazione con l’Ente Camerale e la BCC Picena e diretto a quei dirigenti delle Pubbliche Amministrazioni che intendono pretendere di più dai propri collaboratori e che pertanto, per non stancarsi in questa loro missione vanno doverosamente supportati.



L’iniziativa è stata presentata nel corso di una Conferenza Stampa dal presidente Confcommercio Igino Cacciatori e dal direttore Giorgio Fiori, alla presenza del dott. Pierangelo Angeloni in rappresentanza del Prefetto, del direttore generale del Comune di Ascoli Antonino Minicuci in rappresentanza della categoria dirigenziale pubblica e dal prof. Paolo Rossi, docente del Seminario ed autore del manuale “Far lavorare stanca?” nonché di altri importanti saggi. Nell’introdurre il progetto il direttore Fiori ha rammentato come lo stesso è susseguente a quello già realizzato lo scorso anno per i comandanti dei vigili urbani, che aveva destato un interesse a livello nazionale e che era stato pensato nella logica di come l’efficienza della Pubblica Amministrazione ed in quel caso dei vigili urbani ha risvolti positivi nella vita di tutti i giorni dei cittadini in generale e dei commercianti in particolare. Cacciatori ha quindi evidenziato come alla Confcommercio piaccia volare alto preoccupandosi sicuramente delle problematiche di tutti i giorni dei propri associati, ma guardando anche oltre i negozi con iniziative diverse, nell’interesse più generale.

Il vice prefetto dott. Angeloni ha quindi esternato elogi per la progettualità che tra l’altro risulta essere in linea con le azioni formative che già vengono pianificate nelle stessa Pubblica Amministrazione. Il dott. Minicuci ha con dati alla mano circostanziato come il Comune di Ascoli Piceno abbia già modernizzato le procedure e ridotto enormemente i tempi d’attesa pur dovendo tutti i giorni fare i conti con i meccanismi farraginosi che ancora interessano il pubblico impiego.

Le conclusioni sono state tratte dal prof. Rossi il quale ha sostanzialmente ribadito che con un tale Seminario non si vuole certo insegnare il mestiere a nessuno ma solo dare qualche “ricetta psicologica” per far si che i dirigenti contribuiscano a rendere la macchina amministrativa più efficiente ed efficace attraverso anche la trasmissione di un maggiore entusiasmo ai loro collaboratori, nel lavoro di tutti i giorni. Nel ricordare infine che la partecipazione al seminario è a titolo completamente gratuito e che allo stesso possono partecipare dirigenti dei Comuni della Provincia e di tutti gli altri Enti Pubblici, quali ad esempio INPS, Camera di Commercio, Prefettura ecc., il direttore Giorgio Fiori invita tutti gli interessati a prenotare per tempo la loro partecipazione rivolgendosi agli uffici Centrali della Confcommercio (0736.258461).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2010 alle 18:00 sul giornale del 06 novembre 2010 - 896 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, confcommercio, ascoli piceno, impresa, Confcommercio di Ascoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/d6i





logoEV