Monteprandone: profanato il presepe

presepe 1' di lettura 28/12/2010 -

Ignoti hanno profanato il presepe allestito dalla Pro Loco di Monteprandone all'interno di una cantina in via Limbo.



I vandali hanno spogliato del velo la statua della Madonna e le hanno infilato in mano un coltello, rivolto verso Gesù bambino nella mangiatoia. San Giuseppe è stato invece ritrovato con in mano la testa mozzata di un pastore.

Sull'episodio indagano i carabinieri che stanno visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso.






Questo è un articolo pubblicato il 28-12-2010 alle 18:57 sul giornale del 29 dicembre 2010 - 1336 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, monteprandone, castello, presepe, presepe vivente, percorso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fTz


Immagino che, vista la testa mozzata, i carabinieri stiano indagando anche sul caso di omicidio...