Danneggiata la bacheca di CasaPound in Piazza Del Popolo

bacheca di CasaPound 1' di lettura 21/02/2011 -

Nella notte tra domenica e lunedì, ignoti hanno danneggiato gravemente la bacheca di CasaPound, che si trova all'angolo tra via Cino Del Duca e Piazza Del Popolo, nei pressi del Caffè Ferretti, in pieno centro storico, rendendola inservibile.



Il vetro è stato colpito ripetutamente con forza, probabilmente con delle pietre. La bacheca viene utilizzata dall'associazione per propagandare le proprie attività, che nelle ultime settimane si erano concentrate sulla "Giornata Del Ricordo" per i Martiri delle Foibe. "Un gesto vigliacco - commenta Giorgio Ferretti, responsabile dell'associazione - ma che non ci intimidisce. Come sempre arriva nelle ore notturne quando la zona non è frequentata".

"Le modalità sono le medesime dello scorso anno - continua Ferretti - quando il nostro circolo "Il Bolide" fu vittima dello stesso odio: un petardo danneggiò la porta del locale il giorno prima dell'inaugurazione. Probabilmente le nostre attività, svolte sempre alla luce del sole, danno fastidio a chi non ha nulla da proporre e fa dell'antifascismo il proprio alibi per attaccare chi la pensa in maniera diversa".

"Denunceremo l'accaduto alle autorità, poichè la zona è provvista di telecamere - conclude Ferretti - sicuramente organizzeremo presto una festa per recuperare le spese e dimostrare che l'allegria della nostrà gioventù è la miglior risposta ai vigliacchi. La violenza di chi distrugge non scalfisce la tenacia di chi costruisce".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2011 alle 17:25 sul giornale del 22 febbraio 2011 - 934 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ascoli piceno, casa pound, danneggiamenti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hEQ





logoEV