Furto di rame, denunciato 28enne

Polizia 1' di lettura 15/10/2011 -

Il personale della squadra mobile di Ascoli Piceno ha denunciato a piede libero un ascolano di 28 anni, F. S., con l'accusa di ricettazione.



All'interno di un furgone di sua proprietà gli agenti hanno rinvenuto 900 chili di rame che secondo gli investigatori sarebbero stati rubati.

Il giovane è già noto alle forze dell'ordine per precedenti riguardanti furti di opere d'arte. Nel 2005, inoltre, fu accusato di aver trafugato cinque bare da un'impresa di pompe funebri della vallata del Tronto.






Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2011 alle 18:07 sul giornale del 17 ottobre 2011 - 678 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, ascoli piceno, furto, rame

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qsk





logoEV