Roma: minorenne ascolano in Campidoglio con il completo dei Black Bloc, fermato

Scontri durante la manifestazione a Roma del 15 ottobre 1' di lettura 18/10/2011 -

Giovane ascolano, sceso in piazza del Campidoglio per la liberazione del soldato israeliano Gilad Shalit, è stato fermato e consegnato alla Polizia di Stato per accertamenti.



Il minore, infatti, è stato trovato da Agenti in borghese del pronto intervento centro storico della polizia Roma Capitale in possesso di maglietta, calzoncini, felpa e cappello neri con evidenti segni di bruciature oltre che di una cartuccia esplosa di lacrimogeno e volantini con la sigla degli Anarchici Insurrezionalisti come quelli distribuiti a Roma nel corso della manifestazione del 15 ottobre.

Pertanto il giovane ascolano è stato affidato agli Agenti della Polizia di Stato per chiarire la propria posizione. A comunicarlo l'ufficio stampa del Campidoglio,






Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2011 alle 19:56 sul giornale del 19 ottobre 2011 - 691 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, roma, Sudani Alice Scarpini, ascolano, black bloc

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qzd





logoEV