Al via il corso di happy hour organizzato dalla Confcommercio

Confcommercio di Ascoli 1' di lettura 02/01/2012 -

In tempi di crisi economica e quindi difficili come questo che stiamo vivendo, anche gli esercenti di bar e ristoranti sono “costretti” ad ingegnarsi per acquisire nuova clientela, ovvero a fidelizzare quella che si ha già, nella logica anche della concorrenza di mercato che ad Ascoli, per lo stesso settore è sempre in aumento.



Partendo da queste premesse la Confcommercio ha promosso un corso di happy hour che avrà luogo ad Ascoli Piceno, dal prossimo lunedì 9 Gennaio (per terminare giovedì 12), presso la sede della stessa Confcommercio, con la docenza dell’eccellente maestro Fipe, Pierluigi Cucchi, di Bergamo.

"L’Happy Hour (letteralmente ora felice) – evidenzia il direttore Giorgio Fiori - è una pratica di promozione delle vendite, nota nei paesi anglosassoni, per attirare clientela nei bar, che via via si è diffusa anche in Italia tanto da diventare una sorta di moda interessando la fascia oraria di somministrazione che va dalle 19 alle 21-22, ma anche quella dell’aperitivo antimeridiano per cui è un’opportunità da percorrere per tutti i bar e non solo del Centro Storico".

Tante dunque le ricette ed i consigli che il maestro Cucchi insegnerà agli operatori ascolani che vogliano crescere, per cui tutti gli interessati sono invitati a prenotare subito le loro adesioni rivolgendosi agli uffici della stessa Confcommercio di via Dino Angelini (tel. 0736 258461)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-01-2012 alle 17:28 sul giornale del 03 gennaio 2012 - 569 letture

In questo articolo si parla di lavoro, Confcommercio di Ascoli, giorgio fiori, happy hour

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/txE





logoEV