Auser, Fondazione Carisap e Centro S. Stefano insieme per la malattia del Parkinson

parkinson 1' di lettura 11/01/2012 -

È in corso presso il Centro Ambulatoriale S. Stefano di Ascoli Piceno, il progetto riabilitativo innovativo rivolto ai pazienti e alle loro famiglie con momenti di supporto psicologico, tecniche orientali (Taichi) e cantoterapia.



Il progetto si inserisce nell’ottica dell’approccio riabilitativo inteso come somma di interventi multidisciplinari con una presa in carico totale del malato e della sua famiglia. Il programma riabilitativo comprende oltre figure coinvolte nella gestione del paziente: fisioterapista, terapista occupazionale, logopedista e assistente sociale.

Il progetto si avvale della collaborazione dell’Auser provinciale di Ascoli Piceno, con il contributo della Fondazione Carisap che ha anche dato la disponibilità di automezzo, che consente anche la possibilità di trasporto presso il Centro Ambulatoriale S. Stefano.

Si informa che il progetto è totalmente gratuito.

Per informazioni rivolgersi allo “Sportello Parkinson” presso il Centro S. Stefano al numero 0736/253809


da Centro Servizi per il Volontariato




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2012 alle 15:47 sul giornale del 12 gennaio 2012 - 740 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, ascoli piceno, parkinson, auser

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tNp





logoEV