Corso per volontari a sostegno dei malati oncologici, iscrizioni aperte fino al 30 gennaio

1' di lettura 17/01/2012 -

Prenderà il via il prossimo 2 febbraio il corso “VoglioMigliorare la mia vita e quella di altre persone” proposto dallo Iom di Ascoli Piceno e l’Unitalsi sottosezione di Ascoli Piceno per formare nuovi volontari.



L’iniziativa, che si terrà presso la Casa Regina Apostulorum di Ascoli Piceno, Lungo Castellano Sisto V 56, è strutturata in otto incontri che si terranno dalle 20.30 alle 22.30, nei mesi di febbraio e marzo.

Con l’obiettivo di sviluppare forme di collaborazione, realizzare sinergie e ottimizzare l’impiego dei volontari, Iom Ascoli Piceno onlus e la sezione locale dell’Unitalsi organizzano un corso di formazione per volontari da inserire nell’assistenza dei malati oncologici, sia domiciliare, a fianco di professionisti, che nello svolgimento dell’attività istituzionale dell’Unitalsi.

Lo Iom fornisce assistenza domiciliare gratuita ai malati oncologici con l’obiettivo di assicurare la migliore qualità della vita possibile ed il rispetto della dignità.
La sottosezione di Ascoli dell’Unitalsi nasce nel 1937 e opera nel territorio diocesano al servizio di quanti versano in condizioni di bisogno.

Proprio per la tipologia del delicato settore d’intervento, l’associazione fornisce un’adeguata preparazione iniziale e un costante supporto ai volontari. Il corso esaminerà approfonditamente gli aspetti legati in particolare all’assistenza domiciliare ed alla malattia oncologica, non trascurando però le questioni legate specificamente al ruolo del volontariato.

Il corso, gratuito, richiede la maggiore età. Al termine si terrà un colloquio finale e verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Le iscrizioni, che devono pervenire entro il 30 gennaio, sono aperte. Per informazioni e adesioni rivolgersi:

Segreteria Iom Ascoli Piceno Onlus, c/o Oncologia medica-Ospedale Mazzoni
Tel/fax 0736/358406
e-mail iom@asl13.marche.it

Unitalsi, Lungo Castellano Sisto V 56, Ascoli Piceno
Tel/fax 0736/255393
e-mail unitalsiascoli@libero.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2012 alle 11:51 sul giornale del 18 gennaio 2012 - 946 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, ascoli piceno, Csv Ascoli Piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/t2g