Confcommercio: colf e badanti, in vigore nuovi livelli retributivi

badante 2' di lettura 24/02/2012 - Lo scorso gennaio è stato sottoscritto presso il Ministero del Lavoro il nuovo Contratto di Lavoro per i prestatori di lavoro domestico, con adeguamento del trattamento retributivo. La segnalazione viene dalla Confcommercio che ricorda in particolare che già da Marzo 2007 è in vigore il contratto nazionale per i predetti lavoratori domestici – assistenti familiari (sia Colf che Badanti) il quale ha previsto oltre a nuove classificazioni del personale, anche nuovi adempimenti.

Tra questi è stata in particolare prevista l’obbligatorietà della predisposizione da parte del datore di lavoro, del “prospetto paga” da consegnare alle lavoratrici, mensilmente, unitamente al pagamento della retribuzione. Inoltre è stata resa obbligatoria la dichiarazione annuale (CUD) riepilogativa di tutti i compensi pagati nell’anno, da consegnare alle stesse lavoratrici (come del resto a tutti i lavoratori dipendenti) entro il 15 Marzo di ogni anno.

“Ci siamo occupati sin all’indomani dell’emanazione di questa innovazione normativa – ha commentato il direttore Confcommercio Giorgio Fiori – poiché il rapporto con Colf e Badanti è del tutto fiduciario quindi quasi sempre si fanno pagamenti senza farsi rilasciare ricevute e qualcuno si è trovato per questo anche nei guai per cui la normativa pur se impone un adempimento alla fin fine, quando il rapporto di lavoro è regolare, è meglio per tutti”. “E così - aggiunge Fiori – al fine di assistere opportunamente le imprese ma anche e soprattutto i “privati” che si avvalgono di prestazioni di badanti e colf, nella compilazione mensile del “Prospetto Paga” e quindi a consuntivo del modello CUD, nonché di tutti gli altri adempimenti di riferimento, la Confcommercio di concerto con la propria Centro Impresa On Line srl, ha attivato un apposito Servizio di Assistenza al lavoro Domestico a cui tutti gli interessati (anche privati) possono riferirsi pur per sole informazioni”.

Per informazioni rivolgersi agli uffici Confcommercio di via Dino Angelini (Tel.: 0736.258400 – 258461).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2012 alle 16:09 sul giornale del 25 febbraio 2012 - 938 letture

In questo articolo si parla di attualità, anziani, Confcommercio di Ascoli, badante, colf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vGu