Provincia: presentati 66 nuovi corsi di formazione

2' di lettura 09/07/2012 - Prosegue l’impegno della Provincia nel campo della formazione, dell’incremento della qualità del lavoro e della riqualificazione professionale: sono stati infatti presentati lunedì dal Presidente Piero Celani e dall’Assessore al Lavoro Aleandro Petrucci i nuovi interventi formativi finanziati dal F.S.E. (Fondo Sociale Europeo).

Sono complessivamente 66 i corsi di formazione (gratuiti) gestiti da soggetti formatori o società accreditate presso la Regione Marche che fanno riferimento agli assi della Adattabilità, dell’Inclusione sociale e del Capitale umano.

“Abbiamo messo in campo risorse per ben 2 milioni 235 mila euro con importanti interventi formativi che si rivolgono a soggetti occupati, diversamente abili, disoccupati e inoccupati in ambiti specifici e molto richiesti dal mercato del lavoro e dal territorio quali: ambiente, energia, turismo, comunicazione, design, agroalimentare, ristorazione, bioedilizia, lingua, artigianato artistico, pesca - ha spiegato il Presidente Celani – si tratta di figure professionali individuate dalla Provincia attraverso un lavoro attento, durato mesi e frutto di numerosi incontri a cui hanno preso parte Associazioni di categoria, Sindacati, Università, Enti di ricerca, Imprese ed Enti di formazione”.

“La formazione è un asse fondamentale su cui la Provincia punta con decisione per creare occupazione, per promuovere la riqualificazione professionale e incentivare il rientro nel mercato del lavoro di sempre più soggetti” ha dichiarato l’Assessore Petrucci sottolineando la valenza del corso per Guide Naturalistiche che dota il nostro territorio di “operatori in possesso di una qualifica che consente loro di accompagnare i turisti, in particolare nel territorio montano che aspettava da tempo questo tipologia professionale”.

Nei dettagli tecnici è quindi è entrata la dirigente dott.ssa Matilde Menicozzi che ha evidenziato “i corsi si dividono in due categorie, quelli definiti dalla Provincia e i corsi liberi proposti direttamente dai soggetti accreditati. Sono stati già avviati 5 corsi di formazione (4 corsi OSS e 1 per video-terminalista per disabili). Ricordo che gli enti gestori aggiudicatari, in considerazione del numero di domande pervenute, potranno procedere con successivi bandi a selezionare le candidature degli allievi interessati alle varie attività formative”.

Al termine dei corsi saranno rilasciati dagli Enti gestori diplomi di qualifica L 845/78 (art. 14) validi su tutto il territorio nazionale.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare i seguenti numeri telefonici: 0736/277 439/ 461 /406 o consultare il sito internet www.provincia.ap.it/formazionelavoro






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2012 alle 18:22 sul giornale del 10 luglio 2012 - 727 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, Piero Celani, corsi di formazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Bo2





logoEV