Quintana: gara degli arcieri vinta dal Sestiere di Porta Maggiore

gara degli arcieri 2' di lettura 27/07/2012 - E’ stato il Sestiere di Porta Maggiore ad aggiudicarsi la ‘Freccia d’oro 2012’ della gara degli arcieri andata di scena giovedì sera, al campo ‘Squarcia’, dinanzi ad un pubblico numeroso.

A Roberto Canala del Sestiere di Sant’Emidio, invece, è andata la ‘Brocca d’oro’. A Porta Maggiore, dunque, la conquista dell’ambito titolo con un punteggio totale di 42 grazie alla bravura di Carlo Guaiani, Ersilia Panichi, Giuseppe Cambiotti e Paolo De Santis.

Sul secondo gradino del podio il Sestiere di Sant’Emidio (41 punti) con la ‘squadra’ formata da: Roberto Canala, Giuseppe Capponi e Luigi Sacripanti. Al terzo posto il Sestiere della Piazzarola (33 punti) con Maurizio Cugnigni, Dario D’Angelo e Antonio Piccioni, al quarto il Sestiere di Porta Solestà (32 punti) con Roberto Mindoli, Marco Santamaria e Moreno Mascaretti, al quinto il Sestiere di Porta Tufilla (con 31 punti) con Giuseppe Gabrielli, Andrea Alessandrini, Daniele Marinucci e Claudio Scoppa. Infine, ultimo il Sestiere di Porta Romana (28 punti) con Claudio Ciarmela, Mario Ferretti e Claudio Laurenzi.

La perfetta riuscita dell’edizione 2012 della gara degli arcieri è il frutto della collaborazione tra l’Ente Quintana e l’assessore allo sport del Comune di Ascoli, Massimiliano Brugni, oltreché degli arcieri e delle due federazioni Fitarc (federazione italiana tiro con l’arco) e Fitast (federazione italiana tiratori arco storico tradizionale).

Di grande effetto scenografico, a fine gara, lo spettacolo pirotecnico dinanzi al Forte Malatesta a cura di Emilio D’Angelo e la ditta ‘Alessi Events’ di Appignano del Tronto. Tra i premi consegnati a conclusione della manifestazione anche il trofeo Confartigianato - realizzato da Anna Maria Falconi della ‘Fam Laboratorio Artistico di Ascoli Piceno’ - al vincitore della ‘Freccia d’oro’ da parte del segretario generale della Confartigianato interprovinciale Ascoli e Fermo, Guido Tarli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2012 alle 18:57 sul giornale del 28 luglio 2012 - 682 letture

In questo articolo si parla di attualità, Quintana di Ascoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CbE





logoEV