Seminario e concerto della Società Filarmonica Ascolana

Società Filarmonica Ascolana 2' di lettura 22/02/2013 - La stagione concertistica 2012-2013 della Società Filarmonica Ascolana, che quest’anno ripropone l’iniziativa Musica a Palazzo. Concerti e seminari nei palazzi storici ascolani, prosegue con due appuntamenti dedicati al tango e alla musica di Astor Piazzolla, rivelatasi una delle espressioni musicali più originali dell’ultimo secolo.

A vent’anni dalla morte del compositore argentino, la sua musica infatti è entrata stabilmente nelle sale da concerto e nei cartelloni dei più prestigiosi festivals e società concertistiche di tutto il mondo, interpretata dai più celebrati solisti.

Martedì 26 febbraio alle ore 18 nella Sala Cola dell’Amatrice presso il Chiostro di San Francesco (ingresso libero) Enrico Blatti terrà un seminario dal titolo En recuerdo. Astor Piazzolla: la vita e la musica. Compositore e direttore d’orchestra, Blatti è uno dei musicisti più interessanti della sua generazione, profondo conoscitore del “fenomeno tango” si è cimentato anche in arditi lavori di arrangiamento delle musiche di Piazzolla le cui versioni discografiche hanno trovato un vasto consenso da parte della critica internazionale, diventando così una delle voci più autorevoli sull’argomento.

Il seminario sarà propedeutico al concerto programmato giovedì 28 febbraio alle ore 21 nella Sala della Caccia di Palazzo Guiderocchi (all’interno dell’Hotel Guiderocchi) dove si esibirà il duo composto da Giampaolo Bandini alla chitarra e Cesare Chiacchiaretta al bandoneon. Hombres de tango è il titolo del concerto, con in programma musiche di Piazzolla, Villoldo, Bardì e Pujol. Formatosi nel 2002, il duo è diventato in questo decennio di attività un importante punto di riferimento nel panorama concertistico internazionale, effettuando tournée che lo hanno portato ad esibirsi nei più importanti festivals e teatri del mondo. Il duo è stato destinatario di lavori originali da parte di importanti compositori argentini e sono numerose le collaborazioni avute con artisti come Arnoldo Foa’, Elio delle Storie Tese, Amanda Sandrelli, Nando Gazzolo, Dario Vergassola e musicisti quali Fernando Suarez Paz, Michele Pertusi, Corrado Giuffredi, Danilo Rossi, Massimo Quarta, Enrico Bronzi, e molti altri. Il loro primo cd “Hombres de Tango” ha venduto più di diecimila copie ed è stato salutato con grande entusiasmo dalla critica specializzata.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2013 alle 19:45 sul giornale del 23 febbraio 2013 - 955 letture

In questo articolo si parla di attualità, Società Filarmonica Ascolana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/JSe





logoEV