Quintana: è polemica sui lavori di ristrutturazione a Borgo Solestà

Quintana di Ascoli 1' di lettura 09/04/2013 - Procedono spediti i lavori per la ristrutturazione di Borgo Solestà, nell’ambito del programma integrato di Promozione Edilizia Residenziale Sociale e di Riqualificazione Urbanistica predisposto dal Comune di Ascoli Piceno.

La questione ha già suscitato alcune polemiche, soprattutto se la si inserisce all’interno del contesto della Quintana, argomento caro agli ascolani e che inizia ad alimentare discussioni già con l’arrivo della primavera.

È il consigliere Giuseppe Falciani che, dalla sua pagina di Facebook, scatena la polemica contro l’Amministrazione comunale, rea di aver arbitrariamente deciso che il Sestiere di Borgo Solestà avesse la possibilità di riqualificare la sua sede, mentre altre più inospitali sono state lasciate abbandonate a sé stesse.

A queste accuse di discriminazione, l’Amminstrazione risponde che il comune ha ottenuto il finanziamento regionale di oltre 2 milioni di euro del programma di Promozione Edilizia proprio grazie al fatto che Borgo Solestà è stato considerato centro di aggregazione sociale, in quanto sede della taverna di Sestiere. Si attendono repliche sulla vicenda. Intanto la Giostra sembra essere iniziata con qualche mese di anticipo.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2013 alle 11:08 sul giornale del 10 aprile 2013 - 448 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, Quintana di Ascoli, gabriele ferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/LzK





logoEV