Monsignor Montevecchi sarà trasferito ad Imola

Mons. Silvano Montevecchi 1' di lettura 21/04/2013 - Il vescovo di Ascoli Piceno, Monsignor Silvano Montevecchi, sarà trasferito nella giornata di lunedì all'ospedale di Imola.

Silvano Montevecchi, vescovo di Ascoli Piceno, ricoverato per una meningite meningococcica all'ospedale "Mazzoni", sarà trasferito lunedì mattina all'Istituto di riabilitazione Montecatone di Imola, specializzato nel ricevere pazienti con esiti di gravi lesioni spinali e cerebrali. Ciò è quanto è stato deciso dai medici del “Mazzoni” e dai familiari del vescovo.

Montevecchi, 75 anni, è ricoverato dallo scorso 14 marzo in gravi condizioni; le sue condizioni sono in questi giorni migliorate, infatti il vescovo è uscito dal coma e non presenta al momento lesioni cerebrali.


di Marco Pettinelli
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2013 alle 21:33 sul giornale del 22 aprile 2013 - 627 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ascoli piceno, imola, vivere ascoli, meningite, vescovo, ospedale mazzoni, Diocesi di Ascoli, mons. silvano montevecchi, marco pettinelli, istituto di riabilitazione montecatone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/L5u





logoEV