Barista mette in fuga due rapinatori dal suo bar

polizia 1' di lettura 27/04/2013 - Nel tardo pomeriggio di venerdì 26 aprile due rapinatori, col volto camuffato, sono entrati nel Bar Peroni di Poggio di Bretta, frazione di Ascoli, con l’intento di derubare il proprietario dell’incasso giornaliero. Uno dei due era armato e minacciava di aprire il fuoco.

I malviventi non avevano fatto i conti con la tenacia dell’uomo che, nonostante la pistola puntata in faccia, ha reagito ed ha cercato di disarmare il rapinatore.

I due, spaventati, si sono dati alla fuga dopo aver colpito il titolare in faccia con un pugno.

La Polizia di Ascoli è poi giunta sul posto per i rilievi di rito.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2013 alle 12:49 sul giornale del 29 aprile 2013 - 554 letture

In questo articolo si parla di cronaca, rapina, ascoli piceno, barista, rapina a mano armata, gabriele ferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/MiK