Haemonetics: mercoledì 3 manifestazione dei lavoratori. Incontro con il Prefetto e il presidente Celani

UGL 1' di lettura 02/07/2013 - Manifestazione unitaria mercoledì mattina e corteo da Piazza Giacomini alla Prefettura. Previsto un incontro con il Prefetto ed il presidente della Provincia. Obiettivo, fissare l’incontro al Ministero per lo Sviluppo Economico, portare la Haemonetics sul tavolo della trattativa e trovare una soluzione che eviti la chiusura dello stabilimento ascolano ed il licenziamento di 185 lavoratori.

OO.SS., RSU e lavoratori sono impegnati unitariamente in una drammatica mobilitazione che ha come obiettivo il lavoro, la produzione e l’occupazione.

Le maestranze, in prima fila, le donne energiche e creative e determinate della Haemonetics non chiedono fabbrica chiusa ed ammortizzatori sociali aperti. Vogliono lavorare e produrre.

Sono le donne della Haemonetics lo stantuffo fondamentale di questa madre di tutte le battaglie, hanno sconfitto la rassegnazione e chiedono a tutti, senza sigle sindacali e senza colori, di fare la loro battaglia con il cuore e con il cervello.

In allegato i due volantini che saranno distribuiti nel corso della manifestazione



...

...

...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2013 alle 12:23 sul giornale del 03 luglio 2013 - 795 letture

In questo articolo si parla di lavoro, sindacati, ascoli piceno, crisi economica, Piero Celani, Ministero dello Sviluppo Economico, licenziamenti, ugl, chiusura stabilimento, haemonetics, prefettura di ascoli piceno, manifestazione lavoratori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/OXG