Delegazione russa visiterà la città delle Cento Torri

2' di lettura 16/07/2013 - Una delegazione russa, guidata dal direttore dell’Agenzia federale per il turismo della Russia, Alexander Radkov, sarà ad Ascoli venerdì 19 luglio. Accompagnati dal presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, gli ospiti saranno ricevuti dal sindaco Guido Castelli.

“Già lo scorso ottobre – sottolinea il primo cittadino ascolano – avemmo il piacere di ospitare gli amici russi in occasione della XXI sessione della task force Italo - Russa sui distretti e le PMI, intrattenendoli con un evento conviviale nella Pinacoteca. La bellezza delle nostre monumentalità e l’enogastronomia hanno colpito la delegazione russa della quale faceva parte, anche allora, Alexander Radkov che formulò l’augurio di tornare nella nostra città esprimendo tutto il suo apprezzamento per l’accoglienza ricevuta e per visitare nuovamente Ascoli”. L’augurio si è concretizzato con questa nuova visita e gli ospiti, al loro arrivo saranno accolti con uno spettacolo della Quintana; quindi, dopo la colazione presso il caffè Meletti, il prof. Stefano Papetti li accompagnerà per una visita della città. Per le Marche la Russia e i Balcani rappresentano un particolare ruolo in quanto considerate aree di particolare interesse per la politica di internazionalizzazione e l’aumento costante delle nostre esportazioni in queste terre lo oltre ad Ascoli anche la Riviera, il sindaco Guido Castelli aveva sottoscritto una lettera di intenti con una delegazione russa, proveniente da Ekaterinburg.

“Eravamo e siamo assolutamente consapevoli dell’importanza del mercato russo – prosegue il sindaco Castelli – e da anni ci siamo mossi per favorire il nostro interscambio e con la lettera di intenti che firmammo con la delegazione di Ekaterinburg, ci impegnavamo a promuovere e sviluppare la formazione e la crescita della professionalità nel campo della cultura e delle arti favorendo incontri finalizzati alla partecipazione e conoscenza delle reciproche esperienze e competenze nell'auspicata condivisione e sensibilizzazione delle forme artistiche con riservata attenzione alla musica, a teatro, alla danza. Ora, con questa nuova visita, aggiungiamo un ulteriore tassello per la crescita di un rapporto che, mi auguro, possa contribuire allo sviluppo economico del territorio”.

Della delegazione fanno parte anche Natela Scengheliya, Presidente Rappresentanza Commerciale Russa in Italia, Raimondo Orsetti, Dirigente Servizio Internazionalizzazione Regione Marche, Pietro Talarico, Dirigente Servizio Turismo Regione Marche, Manuela Pagliarecci Regione Marche, Roberto Pelo, Consulente Internazionalizzazione Regione Marche e Daniela Pirani Regione Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2013 alle 15:46 sul giornale del 17 luglio 2013 - 540 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, gian mario spacca, ascoli piceno, piazza del popolo, 19 luglio, Comune di Ascoli Piceno, guido castelli, delegazione russa, Alexander Radkov

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Pvw