Calcio: Ascoli. Ultras 'ad oltranza'

27/07/2013 - Gli ultras bianconeri si sono dati appuntamento alle 18.30 di domenica 28 al Città di Ascoli. Dopo la mobilitazione di lunedì 22 luglio che ha visto almeno 1000 persone invadere il campo d'allenamento, il tifo organizzato ha deciso di dimostrare la propria fede 'ad oltranza'.

La linea della Curva Sud dovrebbe essere la stessa applicata nel giorno del ritiro della squadra. Sotto un sole cocente infatti i ragazzi hanno sostenuto fortemente la maglia non perdendo però occasione per contestare la dirigenza, accusata di scelte sbagliate e di essersi affidata a 'banditi e macellai'.

'Devi vendere', cantavano ripetutamente gli ultras rivolgendosi alla presidenza.

In occasione della partita d'allenamento prevista per domenica, i sostenitori bianconeri sapranno offrire sicuramente un colpo d'occhio degno di match importanti. Considerando il fatto che la scorsa mobilitazione si è svolta di lunedì ad un orario proibitivo, per domenica 28 si prevede una vera e propria partecipazione di massa.

In allegato la locandina degli Ultras 1898.


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it