Tennis, Challenger Alphen aan den Rijn: Vagnozzi fuori al secondo turno

1' di lettura 05/09/2013 - Brutte notizie per il tennista ascolano Simone Vagnozzi che nel Challenger di Aplhen aan den Rijn è stato eliminato al secondo turno dal tennista tedesco Richard Becker, con il punteggio di 6-3 6-3.

Sulla terra rossa olandese, il tennista numero 255 al mondo è uscito sconfitto da un giocatore più giovane ma con una classifica decisamente meno buona della sua (n. 616) perdendo in soli due set.

Vagnozzi, con questa sconfitta maturata in solo 1 ora e 17 minuti, conferma il suo momento negativo che lo ha visto perdere diverse posizioni in classifica negli ultimi mesi.

Una sconfitta che giunge anche in maniera inaspettata, dopo che il tennista ascolano aveva eliminato al primo turno l'altro tedesco Cedric-Marcel Stebe, numero 183 del ranking ATP e già visto anche in qualche torneo 500 o 1000 contro i primi al mondo.

Momento condiviso anche dal suo concittadino Travaglia, in caduta nel ranking ATP e fermo ora alla piazzola numero 342.

L’augurio è che con la stagione autunnale i due possano riprendersi qualche posizione, riuscendo magari a portare a casa qualche buon risultato e a ritrovare un tennis competitivo.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2013 alle 18:45 sul giornale del 06 settembre 2013 - 1064 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, tennis, ascoli, terra, vivere ascoli, sconfitta, Michele Piccioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Rm8