Calcio: 'Entusiasmo e umiltà', debutto coi fiocchi per la matricola Piane di Morro

09/09/2013 - Esordio in grande stile in Prima categoria del Piane di Morro che in trasferta mette in riga un accreditato Centoprandonese. Il Piane non poteva sperare in una partenza migliore, una vittoria alla prima di campionato (Prima categoria D) dovendo affrontare una categoria completamente nuova rappresentava un’incognita non trascurabile, ma i ragazzi di mister Attilio Pilone (foto) hanno saputo interpretare al meglio i tanti stimoli che società e giocatori si trovavano a vivere in quest’esordio.

"E’ stata una partita molto equilibrata – racconta Attilio Pilone – nel primo tempo abbiamo fatto vedere qualcosa di più noi, ma il risultato era fermo sullo 0-0. Nel secondo tempo la Centoprandonese ha iniziato a spingere costruendo gioco e confezionando almeno due occasioni importanti. Nel loro momento migliore De Luca, giocatore di qualità indiscusse, si è inventato la giocata andando in gol tagliando le gambe agli avversari. La gara si è poi chiusa con il gol di Rosati".

Un risultato storico per il Piane di Morro, che mira alla salvezza anche se lo spirito dello spogliatoio è decisamente buono. "La società sta dimostrando grande entusiasmo e molta umiltà – continua Pilone – spirito che è stato trasmesso anche ai giocatori che con spirito di sacrificio si preparano e scendono in campo. Sotto questo profilo c’è un buon clima per lavorare. E’ chiaro che le nostre aspettative mirano prima di tutto a raggiungere la salvezza il prima possibile, l’unica cosa certa e che lavoreremo di settimana in settimana, sabato prossimo c’è l’Offida e dobbiamo pensare solo alla prossima gara”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2013 alle 12:52 sul giornale del 10 settembre 2013 - 1266 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, folignano, piane di morro, marcheingol, attilio pilone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Rub





logoEV