Max Sports Wear di Piazza Arringo vince il concorso 'Vetrine Country' di Confcommercio

09/09/2013 - La boutique Max Sports Wear di piazza Arringo, vince il concorso delle “Vetrine Country” indetto dalla Confcommercio, in collaborazione con la Camera di Commercio, in occasione del “1° Picenum Country Festival”, svoltosi ad Ascoli dal 23 al 25 agosto scorsi.

Tutti secondi, a pari merito, sono risultati gli altri partecipanti e cioè Master, Prima Donna di via S. Emidio Rosso e la Pasticceria Angelo. Per la commissione tecnica, presieduta da Lara Minatta, organizzatrice della kermesse Country, chiamata a valutare le realizzazioni, non è stato comunque facile individuare i vincitori poiché effettivamente un po' tutti hanno saputo, con impegno, ben interpretare l'idea del concorso. Ma poiché alla fin fine un vincitore si doveva pur proclamare ci si è trovati d'accordo sulla realizzazione del negozio Max, dei fratelli Corrado e Stefano Fedeli che hanno dedicato una vetrina intera al progetto, curando con dovizia tutti i dettagli.

Anche gli altri “concorrenti” non sono stati da meno tanto che un encomio è stato rivolto dai componenti la commissione e dagli organizzatori a tutti i partecipanti ed in particolare alla Pasticceri Angelo che all'interno del caffè di via Napoli, non disponendo di una specifica vetrina espositiva, ha realizzato un vero e proprio “angolo country” per l'accoglienza dei clienti durante le tre giornate della manifestazione.

La consegna del premio ai rappresentanti dell’esercizio vincitore del concorso (l’assegno di 300 euro è avvenuta presso la Confcommercio per mano del presidente di delegazione Ugo Spalvieri e del direttore Giorgio Fiori, alla presenza di Francesca Fanini in rappresentanza dei promotori dell’evento (che ha anche rivolto un doveroso ringraziato al Caffè Meletti per la partecipazione fuori concorso), nonché dello stesso sindaco Guido Castelli che si è nell’occasione complimentato con la Confcommercio, con i vincitori, ma soprattutto con tutti i partecipanti alla prima edizione del concorso, ai quali è stato poi rilasciato uno specifico attestato di partecipazione e benemerenza.

A conclusione della premiazione i rappresentati di Confcommercio, Spalvieri e Fiori e la stessa Francesca Fanini, si sono dichiarati soddisfatti di una tale prima esperienza, esternando anche la loro convinzione che, sull'onda del successo ottenuto dal 1° Picenum Country Festival, per l'edizione 2014 già messa in cantiere, si avrà sicuramente una più ampia partecipazione dei commercianti della città al concorso che peraltro ha altresì avuto il merito di essere stato, nel suo genere, il primo in Italia.

In allegato un'immagine della premiazione








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2013 alle 18:04 sul giornale del 10 settembre 2013 - 1040 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, Confcommercio di Ascoli, piazza arringo, picenum country festival, max sports wear

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Rvv





logoEV