Calcio, Lega Pro 1^Div. Girone B: il punto sulla giornata e sulle avversarie dell'Ascoli

Lega Pro 16/09/2013 - Nel Girone B le cose cambiano: tre formazioni al comando a quota 7 e una grande bagarre dietro. Chiudono mestamente a quota zero Paganese e, soprattutto, Lecce capace, si fa per dire, di raccogliere tre sconfitte su tre tra cui il 4 a 1 subito domenica in quel di Benevento.

Caporetto Lecce. La squadra salentina naufraga a Benevento perdendo per 4 a 1. Il tecnico Moriero è ora a rischio esonero.

Si ferma, parzialmente, la corsa del Pontedera fermato sul pareggio dal Viareggio (2-2).

In testa alla classifica, oltre al già citato Benevento, giunge il Pisa: i toscani sbancano l’ Aquila per 1 a 0.

La Salernitana di Claudio Lotito non va oltre il pareggio a Gubbio: al vantaggio granata di Gienstra ha risposto Moroni per gli umbri. 1 a 1 anche tra Nocerina e Grosseto.

Preziosa vittoria per l’Ascoli: i bianconeri vincono a Pagani per 1 a 0 e finalmente possono iniziare il loro campionato dopo le penalizzazioni subite in questo inizio di stagione.

Chiudono la giornata i successi di Catanzaro (1 a 0 al Frosinone) e del Prato ( 2 a 0 a Barletta contro i padroni di casa).

Risultati e Classifica:

Barletta – Prato 0-2

Benevento – Lecce 4-1

Catanzaro – Frosinone 1-0

Gubbio – Salernitana 1-1

L’Aquila – Pisa 0-1

Nocerina – Grosseto 1-1

Paganese – Ascoli 0-1

Pontedera – Viareggio 2-2

Pontedera 7

Benevento 7

Pisa 7

Prato 5

Catanzaro 5

Perugia 4

Frosinone 4

L’Aquila 4

Salernitana 4

Viareggio 3

Nocerina 3

Ascoli 3

Grosseto 2

Barletta 1

Gubbio 1

Paganese 0

Lecce 0






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2013 alle 19:40 sul giornale del 17 settembre 2013 - 1191 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, frosinone, lecce, ascoli calcio, risultati, vittoria, Girone B, prima divisione, classifica, lega pro, Jalsport, pontedera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RQo





logoEV