Stipendi non pagati alla Gi.Elle.A: UGL proclama lo stato di agitazione

1' di lettura 16/09/2013 - C’è molto disagio tra i lavoratori della Cooperativa Sociale GI.ELLE.A, la Cooperativa che alla Residenza Luciani ha in appalto l’assistenza agli ospiti; un disagio che è stato per molto tempo assorbito, con grande disponibilità, dalle lavoratrici; ma è molto difficile rimanere in silenzio quando il mancato pagamento del salario dopo una serie di ritardi diventa strutturale e tocca duramente i bilanci familiari.

Certamente le lavoratrici non possono continuare ad accettare due mensilità arretrate da percepire; non riescono più ad arrivare alla fine del mese.

La UGL ha aperto un franco confronto con il Presidente della Cooperativa GI.ELLE.A, in un lungo incontro di pochi giorni fa abbiamo fatto presente agli Organi amministrativi della Cooperativa GI.ELLE.A che alcune problematiche aperte sul terreno contrattualistico possono avere anche un cammino più lungo di discussione, ma il tema del pagamento del salario non può essere ulteriormente procrastinato, va affrontato e risolto.

Le lavoratrici non possono rimanere con due mensilità in arretrato ed in assenza di un preciso piano che preveda il ritorno graduale nella puntualità del pagamento.

La UGL aveva chiesto al termine dell’incontro al Presidente della Cooperativa una risposta e positiva in tempi rapidi. La risposta che successivamente sollecitata ci è pervenuta è stata negativa, nessuna disponibilità a pagare velocemente Luglio 2013 , nessun piano per un rientro nella puntualità di pagamento del salario.

La Cooperativa ha fatto presente la sua difficoltà di liquidità scaricando l’onere sulle lavoratrici. La UGL non può accettare un mancato pagamento strutturale del salario ed ha proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2013 alle 11:02 sul giornale del 17 settembre 2013 - 923 letture

In questo articolo si parla di lavoro, sindacati, sciopero, ascoli, lavoratori, stipendi, ugl, salario, lavoratrici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RNQ