Tutto pronto per il 'Prestito d’onore Piceno'

provincia di ascoli piceno logo 17/09/2013 - Importanti novità sul “Prestito d’onore Piceno” è quanto rende noto l’Amministrazione Provinciale di Ascoli promotrice del progetto, al via nelle prossime settimane, che intende creare nuove attività imprenditoriali attraverso la concessione di micro-credito e assistenza tecnica (gratuita) a favore di soggetti disoccupati, in cassa integrazione e donne “over 35”, residenti nel territorio provinciale.

Contestualmente alla sottoscrizione del protocollo d’intesa tra la Regione e Palazzo San Filippo per lo svolgimento del tutoraggio da parte delle associazioni di categoria e della convenzione per l’individuazione dei soggetti finanziatori presenti sul territorio con propri sportelli (banche e intermediari finanziari iscritti all’Albo ai sensi del Dlgs 385/93) chiamati ad erogare il prestito ai soggetti beneficiari, si è proceduto alla pubblicazione dell’Avviso e della convenzione nell’Albo Pretorio e nel sito istituzionale dell’Ente. Ultimo passaggio consisterà, entro breve infine, nella pubblicazione del bando relativo alla presentazione dei progetti di nuove imprese da finanziare con il Prestito d’Onore Provinciale.

Da ricordare che saranno prese in considerazione le istanze di adesione delle banche o degli intermediari finanziari secondo l’ordine cronologico di ricezione del fax a partire dalla data di pubblicazione della convenzione nell’Albo Pretorio dell’Ente, fino all’esaurimento del Fondo di garanzia che ammonta a circa 500 mila euro.

Si comunica che tutta la documentazione richiesta dall’Avviso Pubblico, unitamente ad una fotocopia di un documento di identità, deve essere inviata al numero di Fax: 0736/277418. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al numero 0736/277470.

“Si tratta di un’iniziativa che intende allargare gli orizzonti professionali di chi vuole mettersi concretamente in gioco e dare vita alle proprie idee, progettualità e talenti – sottolinea il presidente Piero Celani – una volta completati gli ultimi passaggi burocratici da parte dei nostri Uffici, si procederà alla diffusione in modo capillare, attraverso seminari e incontri pubblici aperti alla comunità, al fine di dare massima risonanza al progetto che offre una preziosa occasione di crescita e lanciare, nel contempo, segnali di speranza al tessuto produttivo locale. E' questa - ha aggiunto il presidente - un'ulteriore tangibile dimostrazione dell'impegno della Provincia nel campo delle politiche del lavoro e del sostegno a tutte le nuove forme di imprenditorialità che il nostro territorio è in grado di esprimere, anche per superare il difficile momento congiunturale che si sta attraversando."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2013 alle 17:14 sul giornale del 18 settembre 2013 - 1040 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, disoccupazione, Piero Celani, agevolazioni, disoccupazione giovanile, prestito d'onore, avviso pubblico, over 35

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RR2





logoEV