Calcio: Monticelli, 6 tosto ma Nosdeo frena: 'Non siamo l'ammazza campionato'

2' di lettura 23/09/2013 - Tre su tre. E il 6-1 sull'Aurora Treia dice tutto. Il Monticelli è una macchina da guerra. Il primato in Promozione B è in tasca, fa niente se in compagnia del Montesangiusto. Il mister Antonino Nosdeo (foto), ex giovanili dell’Ascoli, modera però i toni e sposta l’attenzione sul lavoro e sulla concretezza. Nulla toglie che i riflettori almeno dopo tre gare di campionato guardano al Monticelli come una delle favorite del torneo.

"Il risultato della partita – racconta Nosdeo – non è veritiero e offre false indicazioni su quella che è stata la gara. Siamo andati in vantaggio dopo un minuto, ma l’Aurora ha subito pareggiato, il primo tempo è stato un confronto a viso aperto nonostante siamo riusciti a cogliere il secondo vantaggio ma la partita è stata combattuta. Solo dopo il 3-1 complice anche il gran caldo si sono create le condizioni di un calo fisico che poi ha influito sulla tenuta dei giocatori. Quello che mi sento di dire che questo sarà un campionato molto equilibrato dove non ci sarà la squadra che ammazzerà il campionato e tutto si deciderà partita dopo partita. Adesso siamo in vetta insieme al Montesangiusto formazione di tutto rispetto, c’è il Porto d’Ascoli che nonostante sia una matricola si trova seconda e nella prossima di campionato affronteremo il Montottone, ora terzo. Certo non possiamo e non vogliamo nasconderci, il Monticelli vuole disputare una stagione di vertice ma bisognerà lavorare tanto".

Il clima dello spogliatoio è molto buono. "Come ho detto ai ragazzi – conclude Nosdeo – vincere aiuta a vincere, a creare le condizioni e le motivazioni per continuare a lavorare e cercare di cogliere risultati".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2013 alle 17:20 sul giornale del 24 settembre 2013 - 1101 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli piceno, monticelli, promozione, marcheingol, antonino nosdeo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/R8W