È giallo sulla proroga del contratto ad uno dei 24 infermieri Asur. Ugl: 'Stroppa ci deve spiegazioni'

UGL 23/09/2013 - Il fatto è semplice ed è questo: il Direttore Generale Area Vasta 5 firma una Determina, datata 30/07/2013, di proroga, fino al 30/09/2013, degli incarichi al Personale Infermieristico in scadenza, per 24 unità lavorative; le motivazioni sono di garantire i livelli essenziali di assistenza.

Nel documento istruttorio c’è scritto “a far data dal 31/07/2013 presso le strutture sanitarie dell’Area Vasta n° 5 di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto giungeranno a scadenza n° 24 incarichi di Personale Infermieristico a tempo determinato. Con nota del .. il Dirigente delle Professioni sanitarie dell’Area Vasta n° 5 ha richiesto la proroga del Personale in scadenza al 31/07/2013 al fine di garantire la continuità dei servizi..”. Il documento istruttorio porta le firme del Responsabile della fase istruttoria Dott. Luca Marcucci e del Direttore Gestione risorse Umane Dott. Silvio Liberati.

Una Determina formalmente precisa, legittima, di routine; se non ché qualcuno va a spulciare i 24 nominativi, scritti nero su bianco nella Determina, e tra i 24 nominativi vi trova un nominativo che non appartiene al Personale Infermieristico; ma svolge un’altra mansione, sempre a tempo determinato, presso l’Area Vasta n° 5; il suo nome risulta al numero 14 del Personale messo in Determina.

Sì, senz’altro si tratta di una proroga breve e fino al 30/09/2013; non sono stabilizzazioni; ma diamine ci si domanda come ci è andato a finire uno che infermiere non è in una rosa di infermieri che sono stati prorogati con la specifica di garantire i livelli essenziali di assistenza.

C’è stato un disguido, uno svarione, una leggerezza !? oppure c’è stata qualche manina che ha voluto e saputo trovare una soluzione ad personam!?

Comunque, qualunque ne sia la spiegazione, la questione non è di quelle su cui si può passare oltre; la UGL ha scritto direttamente al Dott. STROPPA.

Il Direttore Generale è certamente all’oscuro della questione, ma anche responsabile della Determina perché da Lui firmata, dovrà darci una trasparente risposta.

E dovrà chiarirci il perché di questo svarione o l’ampiezza di questa spericolata gestione.

Di seguito stralci della Determina e del documento istruttorio.



...

stralci delibera...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2013 alle 10:53 sul giornale del 24 settembre 2013 - 1559 letture

In questo articolo si parla di lavoro, sindacati, san benedetto del tronto, ascoli piceno, asur 5, proroga, giovanni stroppa, ugl, scadenza contratto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/R7f





logoEV