3BMeteo.com: 'Tregua finita, maltempo nel weekend'

Autunno e pioggia 2' di lettura 03/10/2013 - Tutta la Provincia di Ascoli, dalla riviera alla vallata del Tronto, si prepara ad un week-end all'insegna delle piogge. “La tregua sta per finire: l'autunno tornerà alla carica nel weekend con un importante peggioramento che interesserà tutta la Penisola”. A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera.

Le prime avvisaglie a partire da venerdì, con il passaggio di nuvolosità e qualche fenomeno qua e là al Centro Nord. Il grosso del maltempo arriverà tra sabato e domenica. Sabato sarà brutto un po' ovunque ma le zone più interessate da temporali, localmente anche di forte intensità, saranno le Tirreniche, in modo particolare Toscana centro meridionale, Lazio e Campania. Entro sera temporali in marcia anche su Sicilia e Calabria. Domenica sarà ancora in piena azione il vortice sull'Italia: piogge e temporali coinvolgeranno in particolare basso Tirreno, Puglia, Marche e Abruzzo; fenomeni più irregolari altrove, mentre il tempo si presenterà più asciutto in Sardegna. Tra lunedì e martedì ancora piogge e acquazzoni qua e là. Il clima si manterrà fresco e autunnale, con massime che al Centro Nord oscilleranno tra 15 e 20°C; fino a 24/26°C al Sud e sulle Isole.

Anche ad Ascoli e Provincia, da San Benedetto del Tronto, Cupra Marittima e gli altri comuni della riviera, passando per Offida, Montalto delle Marche e Folignano fino ad Acquasanta Terme e Montegallo, le temperature non dovrebbero scendere sotto i 15°, fatta eccezione per le prime ore del mattino di sabato e domenica in cui farà più freddo.

“E’ una di quelle situazioni che possono provocare fenomeni localmente intensi - spiega Nucera di 3bmeteo.com - Come una sorta di trottola, il vortice che si formerà sul Tirreno si isolerà sul nostro mare abbastanza caldo, assorbirà energia e provocherà piogge e temporali talora anche intensi. Ad aggravare il tutto ci penserà una 'Piuma Tropicale', ovvero aria molto umida, che alimenterà ulteriormente la perturbazione. Secondo l'esperto “la ferita è lenta a guarire, tanto che fino al 10 ottobre dovremo fare i conti con note instabili”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2013 alle 15:01 sul giornale del 04 ottobre 2013 - 1308 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, cupra marittima, provincia di ascoli piceno, pioggia, offida, riviera, autunno, meteo, freddo, folignano, montegallo, Acquasanta Terme, temporale, previsioni meteo, vallata del tronto, foglie, montalto delle marche, 3bmeteo, francesco nucera, petrurbazione, piuma tropicale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SBq





logoEV