3bMeteo: ''La perturbazione che ha colpito il Nord si sposta al Centro''. Rischio nebbia nel Piceno

1' di lettura 24/10/2013 - Il maltempo che nelle scorse ore ha colpito il Nord Italia e la Toscana, provocando nubifragi ed allagamenti, si sta spostando al Centro e sulle Marche. Lo rivela Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bMeteo ''La perturbazione ora avanza lentamente verso Sud e determinerà nelle prossime ore piogge e temporali anche su parte delle regioni centrali, in particolare su Toscana, Lazio, Umbria e alte Marche''

''Da venerdì tutti sotto l'alta pressione - concludono da 3bmeteo.com - Ma il tempo rimarrà a tratti grigio al Nord, Toscana e medio-adriatico per l’insistenza di nubi basse, foschie e nebbie''. Sabato il clima sarà eccezionalmente mite per il periodo, con temperature che in montagna raggiungeranno valori diurni praticamente estivi.

Nel Piceno sono attese nebbie nella mattinata e nella notte di venerdì 25 ottobre.

Una situazione che dovrebbe ripetersi anche sabato 26, con un'umidità del 95% nelle ore serali. Gli esperti raccomandano attenzione sulle strade, poichè le foschie saranno particolarmente dense, soprattutto fuori dai centri abitati.

Domenica 27 il tempo sarà bello per tutta la giornata, con cielo sereno e temperature intorno ai 20 gradi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2013 alle 12:05 sul giornale del 25 ottobre 2013 - 877 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, autunno, weekend, meteo, temperature, toscana, allagamenti, nebbia, nubifragi, 3bmeteo, Edoardo Ferrara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Tx3





logoEV