UGL chiede ad Haemonetics a che punto è la manifestazione di interesse in corso

2' di lettura 22/01/2014 - Abbiamo inviato la seguente lettera alla Haemonetics: “a seguito della Vs/ comunicazione del 9/01/2014 l’unico ancora in corso riguarda una manifestazione di interesse pervenuta prima dello scorso Natale tramite Confindustria Ascoli, risultante il suo decorso dirimente nel complesso e duro conflitto giuridico, sociale, sindacale in atto, chiediamo le opportune iniziative/contatti per un approfondimento, anche conoscitivo, sulla evoluzione della manifestazione di interesse in corso”.

Il panorama del contenzioso giuridico, sociale, sindacale in atto è intenso e complesso; ci sono cause collettive di lavoratori già fissate in Tribunale, contro la Haemonetics, per il 4 febbraio ed il 26 febbraio; mentre il 7 febbraio è in discussione la convalida del sequestro cautelare dei macchinari dello stabilimento di Ascoli Piceno. Ed in fondo, ma non ultimo, l’esposto alla Procura sulle registrazioni apparse improvvisamente su un sito internet.

Abbiamo in tutti questi lunghi mesi creduto e lottato per una rinascita produttiva dello stabilimento ex Haemonetics e per la ripartenza della fabbrica; siamo disponibili a superare intensi momenti conflittuali in cambio dell’occupazione.

Sono in atto contatti approfonditi sulla “manifestazione di interesse” pervenuta prima dello scorso Natale; certamente le decisioni sono in capo alla Haemonetics ed al soggetto imprenditoriale portatore della manifestazione di interesse; decideranno loro due. Ma le donne e gli uomini del presidio sono i convitati di pietra; la strada per la ripartenza della fabbrica passa anche da loro; e loro sono disponibili a privilegiare l’occupazione sul contenzioso.

Certamente il territorio ha estrema necessità di ripartenze produttive e di volani occupazionali; sono obiettivi che la UGL dichiara irrinunciabili.

Prima che inizi l’ingorgo giuridico di febbraio in Tribunale, la Haemonetics ci dia conoscenze sulla manifestazione di interesse in corso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2014 alle 10:50 sul giornale del 23 gennaio 2014 - 1089 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ascoli piceno, ugl, haemonetics

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Xn6