'Integrazione Sociale un Bene Comune', sabato 1 febbraio la presentazione del progetto

30/01/2014 - La Gran Pavese Cooperativa Sociale Onlus di Montedinove ed il sindaco del Comune di Montedinove unitamente al presidente dell'Associazione Sportiva "Pro Calcio" di Ascoli Piceno presenteranno il giorno 1 febbraio alle ore 17,30 presso il Palazzo Dei Capitani, Sala dei Savi di Ascoli Piceno, il progetto "Integrazione Sociale un Bene Comune".

L'evento, fa seguito all'accoglienza data a sette minori stranieri non accompagnati, profughi dalla Gambia e dal Senegal che attraverso la disponibilità e la sensibilità dell'Amministrazione Comunale di Montedinove ha permesso alla Gran Pavese Cooperativa Sociale Onlus di elaborare un progetto di accoglienza per i giovani ragazzi.

L'evento, attraverso il gratuito patrocinio della città di Ascoli Piceno e del Comune di Montedinove è finalizzato a presentare ai convenuti, le opportunità che verranno offerte ad un gruppo di minori in età, non accompagnati, profughi dall'Africa ed ora ospiti della Comunità educativa per minori "Maria Luigia Angelica Clarac" di Montedinove, di fare parte dell'Associazione sportiva "Pro Calcio di Ascoli Piceno" che unitamente al Comprensorio Scolastico di Ascoli Piceno, rappresenteranno fondamentali punti di intervento socio-educativo per i giovani ospiti della Comunità.

All'evento e alla conferenza stampa che seguirà la presentazione del progetto, saranno presenti, il prof. Ugo Mattei Giurista, docente di diritto civile presso l'Universita' degli Studi di Torino e docente di Diritto Internazionale Comparato all'Universita' della California, la prof.ssa Elisabetta Grande Docente di Sistemi giuridici comparati presso l'Universita' degli Studi del Piemonte Orientale, la dott.ssa Barbara Montisci Psicologa Psicoterapeuta Giudice Onorario presso il Tribunale per i minorenni delle Marche.

La significativa e qualificata partecipazione degli Illustri Cattedratici ed Esponenti delle Pubbliche Istituzioni rappresenterà per i Convenuti una preziosa ed importante occasione per dialogare e discutere sul tema dell'integrazione sociale per gli immigrati, letta quale possibile risorsa e bene comune per tutti i cittadini italiani.

Il comitato promotore dell'incontro invita e sarebbe onorato della partecipazione all'incontro di sua eccellenza il prefetto di Ascoli Piceno, la Madre Generale dell'Istituto religioso "Maria Luigia Angelica Clarac" di Torino, sua eccellenza il questore della Città di Ascoli Piceno, la presidente del Tribunale per i minorenni delle Marche, l'Ill.mo sindaco della città di Ascoli Piceno, il preside dei Comprensori Scolastici di Ascoli Piceno, gli assessori allo Sport e alle Politiche Sociali di Ascoli Piceno oltre agli addetti ai lavori impegnati nelle Pubbliche, Amministrazioni competenti i settori del "Disagio Giovanile" e dell'Integrazione sociale".

La Manifestazione avrà inizio alle ore 17,30 e terminerà alle ore 20.


da Gran Pavese Cooperativa Sociale Onlus




Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2014 alle 19:30 sul giornale del 01 febbraio 2014 - 1972 letture

In questo articolo si parla di cultura, ascoli piceno, palazzo dei capitani, Montedinove, integrazione sociale, sala dei savi, 1 febbraio, Gran Pavese Cooperativa Sociale Onlus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/XNn