Calcio: Prima Categoria, trasferta vittoriosa per l'Atletico Azzurra Colli a Piane di Morro

09/02/2014 - Nella 21esima giornata del campionato di Prima Categoria l'Atletico Azzurra Colli ha vinto sul campo del Piane di Morro con il punteggio di 2-1.

Di seguito la cronaca della partita, pubblicata sul sito ufficiale dell'Atletico Azzurra Colli.

Vittoria doveva essere, e vittoria è stata. Per riscattare l’incredibile passo falso di sabato scorso, gli uomini di Sirocchi avevano un solo verbo:vincere. E cosi è stato. La vittoria è poi coincisa anche col 100esimo gol in carriera di Guido Crocetti, rete che ha spianato la strada al successo. Ma andiamo con ordine. Sirocchi recupera Mozzoni e Camaioni. Cardinali invece, ancora con qualche guaio fisico, va in panchina. Confermato Oprea, torna Croce. Il Piane, privo di Petracci, Camaioni e con Vivani e l’ex Bonfiglio a mezzo servizio (entreranno successivamente), dà battaglia, ma esce sconfitto con onore.

Primo tempo noioso e di studio. Lo vivacizzano due punizioni nei pressi del 45′. La prima, di Rosati, sibila sul fondo del rientrante Camaioni, la seconda, quella di Sandro Mozzoni invece, si infila alla sinistra di Mori dopo aver toccato il palo. Gol che vale il vantaggio. Primo gol in campionato per l’esperto difensore centrale ex Offida, che si toglie una bella soddisfazione.

Nella ripresa, la partita si infiamma. Oprea per due volte in contropiede al 49′ e al 52′ manda sul fondo due occasioni favorevoli, e al 62 però, propizia il gol di Crocetti. Il suo tiro infatti viene respinto da Mori, ma il tap in del capitano, fin li un pò in ombra, chiude quasi definitivamente i giochi. Si, quasi, perchè come tutti sappiamo, il Colli è molto abile a complicarsi la vita. Al 66′ infatti, Rosati, imbeccato da Bonfiglio, trova la rete che riapre la partita e fa vivere mezzora di panico tra i nostri, salvati per due volte dai centrali. Prima Mozzoni sulla linea salva un gol fatto da Rosati a Camaioni battuto, e poi Valentini si immola su Bonfiglio, togliendo le castagne dal fuoco a Sirocchi. Il finale thrilling con altre due azioni sciupate clamorosamente da Oprea e Crocetti. Ma il risultato non cambierà più. Il Colli resta a -6 dall’Atletico Truentina, con cui si giocherà lo scontro diretto sabato, ultima occasione per sognare un qualcosa di piu rispetto a quanto preventivato. Scocca il minuto 62 della gara tra Piane di Morro e Atletico Truentina. Il punteggio è di 0-1, il gol di Sandro Mozzoni. Oprea, defilato sulla sinistra, trova un pertugio per un tiro potente, Mori risponde da par suo, ma il piu lesto di tutti è lui, Guido Crocetti, navigato bomber ex Truentina, Civitanovese, Maceratese e Fermana, che ora sta facendo sognare Colli. Il capitano infila il tap-in che vale il 100′ gol in carriera, e, virtualmente, la vittoria della sua squadra, e corre a festeggiare sotto la tribuna, dove i numerosi tifosi collesi gli avevano preparato una maglia speciale.

Crocetti, a caldo, nel dopopartita, ci dichiara ciò: ”E’stato un gol importante perchè ci ha permesso di riscattare il brutto passo falso di sabato col Carassai. Dovevamo vincere per mantenere la seconda posizione, e lo abbiamo fatto, giocando da uomini, soffrendo contro una squadra fortissima e portando a casa i tre punti, meritandoli.” E lo sguardo corre inevitabilmente al passato, glorioso, che lo ha fatto diventare giocatore temuto ma sempre rispettato da tutti. ”Il gol piu bello è stato sicuramente quello nel derby tra Maceratese e Civitanovese, che ci consegnò la vittoria del campionato davanti ai nostri splendidi tifosi nel 2005. Un bolide da fuori area. Il più importante però resta quello che siglai qualche anno prima a Piobbico con la maglia della Truentina, nella penultima giornata, al 90′, nella vittoria per 1-0, anche quello ci valse la vittoria del torneo!!”  Una dedica speciale, per questi 100 gol, va ovviamente alla moglie: ”Dedico il centesimo gol a Stefania, mia moglie, sempre vicina, in campo come nella vita. A lei devo tanto. Ma non mi voglio fermare. Non mi pongo obiettivi, ma vorrei di certo continuare a segnare con questa maglia!”

 

TABELLINO:

PIANE DI MORRO: MORI, DE LAURENTIS, TULLI, TRAINI (60′ VIVANI), DI MATTEO, PESCE, FERRETTI, PANICHI (53′ BONFIGLIO), DE LUCA, ROSATI, FAGOTTI (65′ DE BERARDINIS). ALL. PILONE

A. A. COLLI: CAMAIONI, LUZI (80′ MOZZONI F.), FIORAVANTI, VALENTE, MOZZONI S., VALENTINI, FATTORI (65′ SEPRONI), CHIAPPINI, OPREA, CROCETTI, PELLICCIONI (74′ CROCE). ALL. SIROCCHI

ARBITRO: VOYTYUK M. (AN)

RETI: 45′ S. MOZZONI, 62′ CROCETTI, 67′ ROSATI


di Redazione
redazione@vivereascoli.it



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2014 alle 12:33 sul giornale del 10 febbraio 2014 - 896 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, ascoli, prima categoria, piane di morro, atletico azzurra colli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ydl