Appalti da rinnovare in Comune. UGL a Castelli: 'È necessario salvaguardare lavoratrici e lavoratori'

11/02/2014 - Sono in dirittura di arrivo, nel comune di Ascoli Piceno una serie di gare di appalti o un appaltone, che riguardano diversi servizi comunali quali pulizie, assistenza Scuolabus, autisti Scuolabus.

Sono appalti che vengono a scadere e vanno rinnovati. Immediato l’alt della UGL al sindaco Castelli; c’è una cattiva aria in giro, i bandi di gara del Comune, in via di definizione, non comprendono il vincolo all’eventuale nuovo appaltatario di conferma al lavoro degli stessi lavoratori che oggi prestano servizio. Se le cose fossero così ci sarebbe la stura ad un autentico banditismo sociale, contratti diversi e lavoro selvaggio con immissioni e fuoriuscite di lavoratori.

La UGL ha scritto al sindaco, non si può assolutamente accettare un sociale selvaggio nell’ambito delle regole degli appalti. Il bando o i bandi vanno immediatamente integrati con un vincolo esplicito che garantisca ai lavoratori attualmente in servizio di continuare il lavoro con l’eventuale nuova società appaltataria.

Il tempo è stretto, i bandi di gara stanno per uscire. È necessario prevenire.

Tra le lavoratrici ed i lavoratori c’è grande fermento, preoccupazione ed agitazione. Forte è il timore che un colpo di mano o interessi nascosti possano in un attimo tagliare completamente i lavoratori da un servizio che da anni compiono e che rappresenta il reddito fondamentale della propria vita.

Attendiamo che Castelli ci chiami e ci dica chiaramente quale è la sua vera intenzione.

Su un campo minato come quello degli appalti, che un banditismo sociale rischia di trasformare in una selvaggia giungla, non ci sono se o ma. Il Sindacato è pronto ad uno scontro totale, vanno mantenute ai lavoratori le garanzie di riassunzione da parte della nuova società vincitrice dell’appalto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2014 alle 10:54 sul giornale del 12 febbraio 2014 - 783 letture

In questo articolo si parla di lavoro, Comune di Ascoli Piceno, guido castelli, appalti, ugl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/Yki





logoEV