Calcio: Ascoli. Sasà Bruno: 'Tornerei anche gratis'

11/02/2014 - Domenica era allo stadio ad assistere alla partita in Curva Sud insieme ai tifosi bianconeri. Quei tifosi che non lo hanno mai dimenticato. Sasà Bruno, indimenticabile centravanti “Diabolico”, ora in forza al Modena.

Ho cercato di non farmi riconoscere, ma purtroppo mi è andata male (ndr, ride) - ha dichiarato Sasà Bruno - ero venuto ad Ascoli per altre cose poi per caso mi sono ritrovato al Del Duca. E’ stata una grande emozione vedere tutta quella gente come ai vecchi tempi.”

Sui tanti applausi ricevuti… ”Ricevere ogni volta che torno ad Ascoli così tanti attestati di stima è per me un motivo di orgoglio. Con i tifosi ascolani c’è un affetto reciproco.”

Parlando del fallimento dell’Ascoli Calcio... ”E’ stato un colpo al cuore. Vedere l’Ascoli nei bassi fondi della classifica e poi addirittura fallire mi ha fatto veramente male. Soprattutto per chi come me ha indossato la maglia bianconera e conosce il valore della città.”

Spero che la nuova proprietà possa fare grandi cose - ha continuato - l’Ascoli merita altri palcoscenici…

Su un suo possibile ritorno nel Piceno... ”Più volte nel passato c’è stata la possibilità di tornare. Ad Ascoli tornerei anche gratis, ma preferirei lasciare intatto il bel ricordo che i tifosi hanno di me e non deluderli. Poi nel calcio mai dire mai….”





Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2014 alle 21:21 sul giornale del 12 febbraio 2014 - 1830 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/Ym0