Calcio, Ascoli. Giordano: 'Questa squadra ha grossi limiti tecnici è inutile nascondersi'

12/02/2014 - Ripresi nel pomeriggio di mercoledì gli allenamenti al C.S. Città di Ascoli sotto una pioggia battente. A parlare al termine della seduta è l’allenatore bianconero Bruno Giordano.

Tutti vorrebbero che arrivassero i risultati - ha dichiarato il mister-  purtroppo questa squadra ha grossi limiti tecnici è inutile nascondersi. Io non posso fare miracoli…

Nel sentirla parlare sembra piuttosto rassegnato… ”No, rassegnato no. C’è delusione. Giustamente tutti in città pensano alla nuova società però anche noi che ogni giorno siamo qui ad allenarci duramente meritiamo rispetto e non vogliamo essere abbandonati. La gente ci è vicina, lo sappiamo. Ma quello che ci frusta è il non poter dare loro una soddisfazione. ”

Sul possibile arrivo di qualche svincolato? ”Me lo auguro. Bisogna vedere se c’è la volontà da parte della nuova società di prendere nuovi calciatori. Ho fatto una chiacchierata la scorsa settimana con Lovato e il presidente, spero di approfondire il discorso già da domani. ”

Dobbiamo giocarcela con tutti ogni partita cercando di onorare il campionato - ha continuato Giordano - poi per vincere oltre la grinta, la determinazione e l’organizzazione serve anche la qualità dei singoli…. Magari anche un po’ di fortuna che ultimamente non è stata dalla nostra parte.”

Parlando della decisione di schierare Pazzagli al posto di Russo contro il Grosseto.. ”E’ stata una scelta tecnica. D’ora in poi si alterneranno di partita in partita. Ho la fortuna di avere due ottimi portieri e la mia intenzione è quella di dare spazio a entrambi. ”



Foto gentilmente concessa da Ascoli News.





Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2014 alle 21:47 sul giornale del 13 febbraio 2014 - 1285 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/YqM