Castel di Lama: 21 enne investita mentre scendeva dall'autobus, è in prognosi riservata

Ambulanza notte 12/02/2014 - Un grave incidente è avvenuto nella serata di martedì 11 febbraio sulla Salaria all'altezza di Castel di Lama. Una giovane di 21 anni, C.C., è stata investita da un'auto mentre scendeva dall'autobus.

La vettura, guidata da una donna di 53 anni di Ascoli Piceno, l'ha colpita in pieno e la giovane è stata sbalzata sul parabrezza urtando violentemente contro l'asfalto. La conducente si è prontamente fermata a prestare soccorso ed ha chiamato l'ambulanza e carabinieri. La ragazza è apparsa subito grave, ma non ha mai perso conoscenza.

Ora si trova in prognosi riservata all'ospedale Mazzoni di Ascoli, dove le è stato diagnosticato un brutto trauma cranico. Difficile ricostruire le cause dell'accaduto. Di certo c'è che la cinquantatreenne non andava a velocità elevata, ma non ha fatto in tempo a frenare e l'impatto con la giovane è stato molto violento.

La Salaria si dimostra ancora un tratto di strada piuttosto pericoloso e quello capitato a C.C. è solo l'ultimo incidente, in ordine di tempo, di una striscia ormai lunghissima che conta, purtroppo, anche alcuni morti.

Sicuramente la zona molto buia ha creato dei problemi di visibilità alla conducente, in più la ventunenne era vestita di scuro al momento dell'accaduto, il che potrebbe anche aver reso difficile distinguerla in quelle condizioni di luce scarsa.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 




Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2014 alle 16:52 sul giornale del 13 febbraio 2014 - 1768 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, ambulanza, castel di lama, ospedale mazzoni, prognosi riservata, ragazza investita, gabriele ferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ypp