Calcio: l'Ascoli sfida la Salernitana degli ex

L’Ascoli si presenta all’Arechi di Salerno per la 24ª giornata di campionato. Tra le fila dei granata sono tantissimi gli ex bianconeri, molti dei quali hanno raggiunto la Campania a gennaio: Scalise, Bianchi, Pasqualini, Pestrin, Foggia, Mendicino e il ds Fabiani.

La squadra di mister Gregucci è stata totalmente rivoluzionata durante il mercato di riparazione per cercare di dare una svolta al campionato, fino ad ora piuttosto mediocre e deludente. Decisamente scontenta la tifoseria, che si attendeva invece di viaggiare nei vertici alti della classifica.

La Salernitana è reduce da due risultati utili positivi, la vittoria in casa per 3-0 contro il Barletta ed il buon pareggio a L’Aquila agguantato verso la fine del match grazie al gol di Bianchi.

L’11° posto in classifica di certo non rappresenta quanto sperato in estate ma la società punta comunque a raggiungere i play-off.

I 28 punti totali conquistati sono frutto di 7 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte, con un totale di 24 reti realizzate, di cui 7 da Guazzo, e 21 subite.

Ecco la rosa completa:
Portieri: Pier Graziano Gori, Antony Iannarilli, Alessandro Berardi.
Difensori: Christian Chirieletti, Alessandro Tuia, Emanuele Sembroni, Alessio Luciani, Morris Molinari, Lorenzo Pasqualini, Simone Piva, Alberto Bianchi, Manuel Scalise,
Centrocampisti: Francesco Montervino, Gennaro Esposito, Manolo Pestrin, Alessandro Volpe, Riccardo Perpetuini, Giuseppe Capua, Álvaro Ampuero, Manuel Mancini, Pasquale Foggia, David Mounard, Manuel Ricci.
Attaccanti: Di Mauro Vagenin Gustavo, Ettore Mendicino, Andrea Nalini, Mohamed Fofana, Ciro Ginestra


di Rocco Bellesi
[email protected]
 




Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2014 alle 12:54 sul giornale del 15 febbraio 2014 - 1072 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di sport, ascoli calcio, lega pro, rocco bellesi, salernitana, ascoli calcio 1898

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/YvU

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.