Calcio: l'Ascoli sfida la Salernitana degli ex

14/02/2014 - L’Ascoli si presenta all’Arechi di Salerno per la 24ª giornata di campionato. Tra le fila dei granata sono tantissimi gli ex bianconeri, molti dei quali hanno raggiunto la Campania a gennaio: Scalise, Bianchi, Pasqualini, Pestrin, Foggia, Mendicino e il ds Fabiani.

La squadra di mister Gregucci è stata totalmente rivoluzionata durante il mercato di riparazione per cercare di dare una svolta al campionato, fino ad ora piuttosto mediocre e deludente. Decisamente scontenta la tifoseria, che si attendeva invece di viaggiare nei vertici alti della classifica.

La Salernitana è reduce da due risultati utili positivi, la vittoria in casa per 3-0 contro il Barletta ed il buon pareggio a L’Aquila agguantato verso la fine del match grazie al gol di Bianchi.

L’11° posto in classifica di certo non rappresenta quanto sperato in estate ma la società punta comunque a raggiungere i play-off.

I 28 punti totali conquistati sono frutto di 7 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte, con un totale di 24 reti realizzate, di cui 7 da Guazzo, e 21 subite.

Ecco la rosa completa:
Portieri: Pier Graziano Gori, Antony Iannarilli, Alessandro Berardi.
Difensori: Christian Chirieletti, Alessandro Tuia, Emanuele Sembroni, Alessio Luciani, Morris Molinari, Lorenzo Pasqualini, Simone Piva, Alberto Bianchi, Manuel Scalise,
Centrocampisti: Francesco Montervino, Gennaro Esposito, Manolo Pestrin, Alessandro Volpe, Riccardo Perpetuini, Giuseppe Capua, Álvaro Ampuero, Manuel Mancini, Pasquale Foggia, David Mounard, Manuel Ricci.
Attaccanti: Di Mauro Vagenin Gustavo, Ettore Mendicino, Andrea Nalini, Mohamed Fofana, Ciro Ginestra


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 




Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2014 alle 12:54 sul giornale del 15 febbraio 2014 - 1086 letture

In questo articolo si parla di sport, ascoli calcio, lega pro, rocco bellesi, salernitana, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YvU