Calcio: Prima Categoria, pareggio interno per il Castignano contro il Piane di Morro

16/02/2014 - Risultato quanto mai bugiardo al Comunale; il Castignano domina in lungo ed in largo per 90’ ma trova un Mori in giornata di grazia che respinge tutti gli assalti dei punteros biancorossi.

Consueto 4-3-3 per Mister Di Lorenzo che, costretto a rinunciare all’acciaccato Vannicola ed allo squalificato Laurenzii, opta per il tridente Alesi – Niccolini – Lupi con Scarpantoni, non al meglio, pronto a subentrare dalla panchina. Avversari che si presentano con un 4-3-1-2 con l’ex Ascoli Calcio Mario Bonfiglio a supporto della coppia Rosati – De Luca.

Neanche il tempo di schierarsi che gli ospiti si trovano già in vantaggio dopo 5’ grazie ad un’incursione solitaria dell’eterno Bonfiglio, abile a sfruttare l’unica incertezza di Mancini, che buca un lancio di Pesce dalle retrovie; per “la Pantera”, abituato a ben altre platee, è un gioco da ragazzi trafiggere l’incolpevole Berardini. Il Castignano reagisce rabbiosamente ed all’8’ riesce subito a recuperare lo svantaggio: filtrante di Rossetti per Niccolini che si gira e dai 20 metri fa partire una gran sventola che termina la sua corsa sotto la traversa, per la sua 6.a rete stagionale. Poi è solo e sempre Castignano che martella di continuo la difesa ascolana, che sembra come imbambolata ma Alesi e Lupi sprecano ghiottissime occasioni a tu per tu con Mori, per la disperazione dei numerosi tifosi biancorossi. Ci prova anche Andrea Capriotti su punizione e Niccolini di nuovo con un tiro da fuori ma il portierone ospite respinge ogni assalto, immolandosi per la causa biancoazzurra.

Nella ripresa ci si aspetta la reazione di una squadra che è pur sempre quarta in classifica, invece si assiste di nuovo ad un monologo dei biancorossi che creano almeno dieci palle gol nitide per passare in vantaggio con Alesi, Niccolini, Lupi ed Amadio ma Mori è come un muro insuperabile. Mister Di Lorenzo le prova tutte inserendo anche Scarpantoni ma il Piane di Morro evidentemente è in credito con la buona sorte, visto come il portierone ospite riesce clamorosamente a bloccare sulla linea di porta al 70’ un tiro di Amadio dall’area piccola!! Addirittura i ragazzi di Mister Di Lorenzo rischiano la beffa all’82’ sull’unica azione di contropiede degli ospiti che costringe Muzi ad un pericoloso fallo dal limite ma Berardini è attento a respingere l’insidiosa punizione di Bonfiglio. Il Castignano vuole la vittoria che ai punti di fatto meriterebbe ma al 91’ Mori è strepitoso per l’ennesima volta, riuscendo a togliere da sotto la traversa un colpo di testa a botta sicura di Scarpantoni, innescato da una sgroppata dell’inesauribile Di Buò (foto), autentico padrone del centrocampo biancorosso.

Finisce dunque con un pari che lascia l’amaro in bocca ai ragazzi di Mister Di Lorenzo che oggi più che mai avrebbero meritato il bottino pieno visto soprattutto il cinismo degli ospiti, in rete in pratica con l’unica azione pericolosa della gara, a dispetto della mole di gioco e delle palle gol nitide create ma mal sfruttate dai biancorossi.

Prossima gara sabato 22 febbraio alle ore 15 ad Altidona, in un autentico scontro salvezza contro la compagine di patron Santini, in ritardo di 3 punti proprio dal Castignano ed oggi sconfitta pesantemente in quel di Montalto; una partita quindi da non fallire assolutamente per non rischiare di essere risucchiati pericolosamente nel vortice play – out, compromettendo immeritatamente quanto di buono fatto finora.

 

TABELLINO:

CASTIGNANO: Berardini, Amadio, A. Capriotti (56’ Muzi), Di Buò, Mancini, Rossetti, Rossi, Tirabassi, Alesi (90’ Salvatori), Niccolini, Lupi (61’ Scarpantoni). All: Oliviero Di Lorenzo

PIANE DI MORRO: Mori, De Laurentiis, Tulli, Vivani (70’ Marozzi), Di Matteo, Pesce, Ferretti, Bonfiglio, De Luca, Rosati (61’ Totò), Fagotti (52’ S. Capriotti). All: Attilio Pilone

Arbitro: Pizi di Ancona

Marcatori: 5’ Bonfiglio (P), 8’ Niccolini (C)

Note: Spettatori 200 circa.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2014 alle 15:03 sul giornale del 17 febbraio 2014 - 804 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, castignano, prima categoria, piane di morro, Polisportiva Castignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YAl