Calcio, Ascoli. Scognamillo: 'Rimarrei volentieri anche la prossima stagione'

18/02/2014 - Una delle poche note liete dell’Ascoli in questo campionato è sicuramente Stefano Scognamillo.

Il giovane difensore centrale classe 94’, dopo un avvio di stagione in sordina, ha dimostrato di meritare ampiamente la categoria: “Non ho iniziato il campionato nel migliore dei modi - ha esordito Scognamillo - il passaggio dal settore giovanile alla prima squadra è stato duro. Poi con il passare del tempo ho preso fiducia in me stesso e le prestazioni sono andate in crescendo.”

Domenica il difensore napoletano non sarà della partita, complice un’ammonizione “forzata” rimediata nel corso del secondo tempo: “Mi dispiace, con il Catanzaro avrei voluto esserci. Purtroppo mi sono dovuto sacrificare per rimediare ad un errore di un mio compagno e non far ripartire la squadra granata in contropiede.”

Il desiderio per Scognamillo ora è quello di far parte della rosa del prossimo campionato: “Credo in questo progetto, con la nuova società avremo una società solida. Ad Ascoli mi trovo molto bene e rimarrei volentieri anche la prossima stagione per tentare la promozione in Serie B.”





Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2014 alle 21:32 sul giornale del 19 febbraio 2014 - 977 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/YHR





logoEV