'Riflessi di scrittura', concorso per gli studenti degli Istituti superiori delle province

Riflessi di scrittura 18/02/2014 - Si rinnova l’appuntamento con “Riflessi di scrittura”, il concorso rivolto agli studenti degli Istituti Superiori delle Provincia di Fermo, Ascoli Piceno e Macerata.

Ideata da Fabrizia Pompei (Presidente dell'Associazione culturale In-divenire) e Francesco Tranquilli (scrittore), l’iniziativa vede coinvolte l’Associazione culturale Altidona Belvedere (presieduta da Pacifico D’Ercoli), la Fototeca provinciale di Fermo ed il blog Scritture Brevi (www.scritturebrevi.it), con il patrocinio dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche, della Provincia di Fermo e del Comune di Grottammare. Importante, per la realizzazione di questa quarta edizione, anche il sostegno della Eurocot Spa di San Benedetto del Tronto e della Inim Electronics di Centobuchi.

Circa 180 i ragazzi partecipanti, provenienti da 20 scuole delle tre province.
“L’obiettivo - rimarcano gli organizzatori - è quello di appassionare i giovani alla scrittura, stimolando talenti nell’ambito della narrativa. Ai concorrenti sono stati proposti spunti fotografici per ispirare i propri racconti, lasciano loro la piena libertà di sviluppare il testo. Ringraziamo gli Istituti scolastici per la collaborazione e per aver messo a disposizione dei partecipanti supporti informatici per la stesura dei racconti”.

Due le giurie coinvolte:
- una tecnica composta da Elisabetta Bucciarelli (scrittrice), Ettore Picardi (poeta-giudice di Corte d’Appello), Francesco Tranquilli (scrittore), Giuseppina Vallesi (scrittrice-organizzatrice di Giallocarta) e Valerio Calzolaio (giornalista-scrittore-critico letterario);
- una denominata “Scritture Brevi” e coordinata da Francesca Chiusaroli (Professore Associato di Linguistica Generale Università degli Studi di Macerata)

Le giurie assegneranno due primi premi del valore di 250 euro ciascuno, mentre ai trenta finalisti verrà conferita una menzione d’onore. A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di partecipazione.

La novità di questa quarta edizione riguarda gli spunti fotografici, che sono stati scelti tra i dieci finalisti della prima edizione del concorso “Riflessi di fotografia”, organizzato dall’Associazione Culturale Altidona Belvedere e rivolto anch’esso agli alunni delle scuole superiori di Ascoli, Fermo e Macerata.

Circa 70 gli iscritti provenienti da 10 Istituti, per un totale di circa 200 foto esaminate da una giuria composta da Andrea Braconi (giornalista), Claudio Marcozzi (fotografo) ed Ennio Brilli (fotografo). I nomi dei 10 finalisti saranno resi noti su www.in-divenire.it entro il 22 febbraio 2014. Il vincitore riceverà un premio in denaro pari a 250 euro, mentre agli altri 9 finalisti andrà una menzione onorevole.

Le premiazioni dei due concorsi si terranno domenica 23 marzo, a partire dalle ore 17 presso la Sala Kursaal di Grottammare.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2014 alle 12:30 sul giornale del 19 febbraio 2014 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di macerata, studenti, fermo, concorso, provincia di ascoli piceno, provincia di fermo, narrativa, riflessi di scrittura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/YFG