Evasi da Rebibbia: Sergio Di Palo in osservazione al 'Mazzoni'

ospedale mazzoni Sergio Di Palo, uno dei due detenuti evasi dal carcere di Rebibbia e individuato nella giornata di martedì 18 febbraio all'ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto, è stato trasferito al 'Mazzoni' di Ascoli.

Di Palo, secondo quanto riportato da Ansa, si trova nell'ospedale ascolano a causa di uno stato febbrile.

Il detenuto, fino a martedì, era ricoverato sotto falso nome all'ospedale di San Benedetto del Tronto per curare una frattura alla gamba procuratasi durante l'evasione dal carcere romano di Rebibbia compiuta insieme a Giampiero Cattini.


di Marco Pettinelli
redazione@vivereascoli.it
 




Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2014 alle 15:14 sul giornale del 20 febbraio 2014 - 841 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san benedetto del tronto, ascoli piceno, vivere ascoli, evasione, marco pettinelli, ospedale ascoli, sergio di palo, rebibbia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/YJi