Evasi da Rebibbia: Sergio Di Palo in osservazione al 'Mazzoni'

ospedale mazzoni Sergio Di Palo, uno dei due detenuti evasi dal carcere di Rebibbia e individuato nella giornata di martedì 18 febbraio all'ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto, è stato trasferito al 'Mazzoni' di Ascoli.

Di Palo, secondo quanto riportato da Ansa, si trova nell'ospedale ascolano a causa di uno stato febbrile.

Il detenuto, fino a martedì, era ricoverato sotto falso nome all'ospedale di San Benedetto del Tronto per curare una frattura alla gamba procuratasi durante l'evasione dal carcere romano di Rebibbia compiuta insieme a Giampiero Cattini.


di Marco Pettinelli
redazione@vivereascoli.it
 




Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2014 alle 15:14 sul giornale del 20 febbraio 2014 - 838 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di cronaca, san benedetto del tronto, ascoli piceno, vivere ascoli, evasione, marco pettinelli, ospedale ascoli, sergio di palo, rebibbia

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/YJi

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.