Calcio: Ascoli. Destro: 'Devo tutta la mia carriera a questa città'

Si è svolta alle 18:00 di giovedì 20 febbraio, presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele, la conferenza stampa di presentazione di Mister Destro.

E’ stato il Direttore Generale Lovato a fare gli onori di casa e a presentare ai numerosi giornalisti presenti il neo tecnico bianconero:
Abbiamo deciso di affidare a Destro, in tandem con Vallesi, la panchina dell’Ascoli fino al termine della stagione perché crediamo nella sua storia, nella sua ascolanità e nella sua competenza per valutare al meglio i calciatori che potranno far parte del progetto dell’Ascoli Picchio, un progetto lineare, chiaro e ambizioso. E’ chiaro che Destro farà parte anche dell’Ascoli del futuro o all’interno dello staff della prima squadra o in altri ambiti che definiremo a fine stagione”.

La scena è stata poi tutta per Flavio Destro:
Da trent’anni vivo ad Ascoli, devo tutta la mia carriera a questo ambiente, a questa società, la cui storia parla da sé; condivido a trecentosessanta gradi il progetto e sono molto felice di iniziare questa avventura, la mia vita è il calcio, lo è sempre stato. Ho avuto modo di vedere l’Ascoli, l’ultima volta nella sfida con la Paganese. Oggi ho condotto il mio primo allenamento, la prima impressione è stata positiva, sono tutti bravi ragazzi che cercano di dare il massimo delle proprie possibilità”.


Scatto gentilmente concesso dalla società bianconera, foto di Matteo Pampano (Pampa Production).


Potrebbero interessare anche:
- Calcio: Ascoli. Gli ultras bianconeri danno il benvenuto a Flavio Destro
- Calcio, Ascoli: esonerato Bruno Giordano
- Calcio, Ascoli. 'Bepi' Pillon: ''Bellini riporterà il Picchio dove merita''
- Calcio: Ascoli. Si aggrega al gruppo l'attaccante Giacomo Cipriani





Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2014 alle 19:44 sul giornale del 21 febbraio 2014 - 1224 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di calcio, ascoli, Bellini, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/YOT

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.