Confcommercio 'rilancia' il 'Prestito d'Onore'. Martedì 25 incontro formativo aperto a tutti

Sebbene il nuovo bando del “Prestito d’Onore”, emanato lo scorso anno dalla Regione Marche non stia avendo molto successo, rispetto al numero di progetti effettivamente finanziati da Banca Marche, almeno in provincia di Ascoli Piceno, trattasi di un’opportunità che va in qualche modo percorsa, in quanto rappresenta una alternativa concreta al “dramma” disoccupazione anche per il nostro martoriato territorio.

Vengono infatti concessi microcrediti a medio termine (senza garanzie) da 25 a 50 mila euro, a soggetti inoccupati e disoccupati (quindi anche tanti giovani) o in cassa integrazione, di età tra i 18 ed i 60 anni e a donne occupate “over 35”, al fine di sostenere l’avvio di nuove imprese e le domande di ammissione possono essere presentate entro il 31 dicembre 2014. Ma il prestito d’onore regionale, a differenza di quello analogo emanato dalla Provincia di Ascoli, da in più a quanti riescono ad accedervi, la possibilità di ottenere il credito a tasso zero (invece del 3,20% previsto) almeno per i proponenti residenti nei 17 comuni di competenza del Bim-Tronto, grazie all’impegno economico di questo Ente ed ora di avere altresì, per il tramite del Fondo Politiche Giovanili ed il progetto “I Giovani C’Entrano”, 5000 euro a fondo perduto in caso di nuove imprese finanziate individuali o di società composte da almeno tre soci, tutti con età inferiore ai 35 anni ed euro 7500, sempre a fondo perduto, in caso di nuova impresa societaria finanziata con almeno sempre tre soci di cui 2/3 con età inferiore a 35 anni.

Alla luce dunque anche di queste ulteriori opportunità agevolanti l’accesso al credito Confcommercio, anche in qualità di “Punto Informativo” ufficiale della Regione per i progetti del Prestito d’Onore, ha ritenuto di dover “rilanciare” il più favorevole bando regionale per favorire nuove attenzioni ed adesioni, promuovendo ad Ascoli per il prossimo martedì 25 febbraio, presso gli uffici confcommercio di via Dino Angelini, con inizio alle ore 15,00 un nuovo incontro informativo di gruppo, aperto a tutti gli interessati.

I lavori convegnistici, coordinati dal direttore Giorgio Fiori, saranno caratterizzati dai saluti del presidente Confcommercio Delegazione di Ascoli Ugo Spalvieri e del presidente Giovani Imprenditori Alessandro Brugni. Le relazioni tecniche verranno invece svolte da Antonio Secchi della Regione Marche, dalla dott.ssa Silvia Battistelli della Sida Group, da Domenico Luciani Capo Area Banca Marche, da Luigi Contisciani presidente Bim-Tronto e da Giuliano Bartolomei, della Fideas.

I dirigenti Confcommercio raccomandano a tutti gli interessati di non lasciarsi sfuggire questa nuova iniziativa informativa, anche perché la partecipazione a tale incontro è comunque propedeutica per quanti intendano poi accedere allo stesso Prestito D’Onore.

 

In allegato il programma dell'evento







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2014 alle 11:43 sul giornale del 23 febbraio 2014 - 729 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di lavoro, ascoli piceno, Confcommercio di Ascoli, prestito d'onore

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/YTs

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.