Calcio: Prima Categoria, Atletico Azzurra Colli sconfitto nel recupero a Petritoli

23/02/2014 - Nella 23° giornata del campionato di Prima Categoria, l'Atletico Azzurra Colli è stato sconfitto a Petritoli col punteggio di 2-1.

Di seguito la cronaca della partita, pubblicata sul sito ufficiale dell'Atletico Azzurra Colli.

Il Petritoli ottiene una vittoria preziosa che li rilancia in lotta per i play off, il Colli cade dopo 22 partite e dice addio, stavolta in maniera chiara ed evidente, ai sogni di gloria. A questo punto, la Truentina ha un netto vantaggio di 6 punti a 7 gare dalla fine, oramai il campionato, se non chiuso, è ben indirizzato verso la compagine lamense. A noi non resta che guardarci dietro, la Ripa è a soli 3 punti, e per mantenere questo preziosissimo secondo posto, prestazioni come quelle di ieri non sono piu tollerabili. E pensare che avevamo preparato tutto, in settimana, dopo la vittoria di sabato scorso, con gran coscienza. Nel vero esame, cosi come un giovane alunno che pensava di farla franca perchè piu intelligente e con più acume, il Colli ha passato il pomeriggio a bighellonare, fornendo prova di una maturità non ancora raggiunta appieno. L’Atletico Azzurra Colli ieri è stato un alunno con la mente ancora troppo acerba per lidi ambiziosi, quando di fronte alla domanda più elementare, ha risposto di non essere preparato. Tutto questo però, non può e non deve mai e dico mai, cancellare quanto di buono fatto da questo fantastico manipolo di ragazzi in queste venti e piu partite, squadra capace di grandi imprese come di rovinose cadute, ma dal cuore grande cosi e da un carattere di ferro, che permette sempre di rialzarsi, cosi come succederà a partire da sabato prossimo, e ne siamo sicuri. L’assenza di Sandro Mozzoni è rimpiazzata da Voltattorni, con Luzi che torna al suo ruolo principale, quello di centrale difensivo. Il Petritoli, che di assenze ne ha 3 pesantissime, rimedia con cuore e voglia, tigna e cattiveria, e al 43′ passa in vantaggio, al termine di un primo tempo in cui l’unica palla gol degna l’aveva avuta Crocetti. Cross da corner, e Pezzani anticipa tutti di testa e infila alle spalle di Camaioni. A inizio ripresa, Di Stasio si chiude inspiegabilmente gli occhi di fronte a un contatto Spaccapaniccia-Cardinali, in piena area di rigore. Il pari arriva ancora da piazzato. Stavolta è Fattori (in foto) che appostato sul secondo palo è lesto ad infilare in spaccata. Protagonista il portiere Albanesi che dopo essersi superato due volte su Pelliccioni, suona la carica ai suoi che tengono alta la guardia. All’82, Pelliccioni ha la palla della vittoria a tu per tu col portiere stesso, ma calcia incredibilmente fuori. Al 93′, il patatrac: Chiappini batte una rimessa laterale a centrocampo servendo indietro il nostro portiere Camaioni, che ritarda il rinvio e viene affrontato in maniera vittoriosa da Marilungo, che gli ruba la palla e infila indisturbato a porta sguarnita. Nervosismo finale e panchina che ne fa le spese con Fioravanti espulso. Finisce tra il rammarico e la delusione per aver sprecato un’altra occasione d’oro.

 

TABELLINO:

PETRITOLI: ALBANESI, TOMASSINI R., ABBRUZZETTI L., TOMASSINI M., SPACCAPANICCIA, MARINANGELI, FORO’, PEZZANI, MARILUNGO, DI NICOLO’, RASTELLI. ALL. MALLONI

A. A. COLLI: CAMAIONI, FIORAVANTI L., VOLTATTORNI (70′ OPREA), VALENTE (38′ CROCE), LUZI, VALENTINI, FATTORI, CHIAPPINI, CARDINALI, CROCETTI, PELLICCIONI. ALL. SIROCCHI

ARBITRO: DI STASIO

RETI: 43′ PEZZANI, 60′ FATTORI, 92′ MARILUNGO


di Redazione
redazione@vivereascoli.it



Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2014 alle 12:48 sul giornale del 24 febbraio 2014 - 641 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, ascoli, petritoli, prima categoria, atletico azzurra colli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/YUZ