Pallacanestro: Serie D, Virtus Montegranaro 53 - Ascoli Basket 82

Gara dai due volti in quel di Montegranaro per i ragazzi targati Ascoli Basket.

Primo tempo equilibrato con l'attacco bianconero che stenta non poco e che termina con la valida formazione di casa meritatamente in vantaggio di 5 lunghezze. Nella seconda frazione i giovani della "cantera" bianconera si trasformano e realizzano la bellezza di 54 punti non lasciando scampo alla Virtus, che comunque si dimostra una squadra coriacea ed esperta. Sul fronte ascolano, nonostante i tanti problemi di falli, la partita cambia in positivo con l'utilizzo da quattro del giovane Luzi, che offre un positivo contributo grazie alla sua duttilità sia offensiva che difensiva.

Ottima gara del play "under" Smikle (foto), 30 punti e poche forzature, il ventenne londinese dimostra di aver fatto passi da gigante da settembre ad ora; pazza prestazione, in positivo, dell'under 19 Magheri che realizza quindici punti in poco piu di un quarto. Buono il contributo di tutti gli altri, nota di merito per il classe '98 Cummings (decisivo a rimbalzo) e per l'iper-attivo O'leary.

Prossimo decisivo impegno per la truppa di coach Aniello domenica in casa contro la capolista Civitanova, gara che sancirà definitivamente il verdetto sulla partecipazione o meno dei bianconeri ai playoff.

 

Montegranaro: Vallesi 7, Cippettini 6, Basso, Malvestiti, Pizzuti 12, Pelacani 5, Belloni 5, Ripani, Foresi 13, Bastianelli 5.

Ascoli: O'Leary 14, Belardinelli, Magheri 15, Faisca Mendez 3, Luzi, Ciccanti 4, Cavoletti 8, Smikle 30(nella foto), Cummings 6, Nanni 2. All: Aniello





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2014 alle 12:18 sul giornale del 24 febbraio 2014 - 636 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro, Ascoli Basket, serie d, ascoli towers, daniele aniello, virtus montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/YUX