Calcio: l'Ascoli prova a fare lo sgambetto a Miccoli e compagni

28/02/2014 - Ascoli di scena allo stadio ‘Via del Mare’ di Lecce nell’anticipo della 26ª giornata di Lega Pro Prima Divisione Girone B. I ragazzi di mister Flavio Destro affronteranno la terza forza del campionato in una gara ai limiti del proibitivo ma i bianconeri, non avendo nulla da perdere, giocheranno a viso aperto.

I giallorossi stanno attraversando un ottimo periodo di forma e dopo l'inizio sottotono che ha portato Franco Lerda sulla panchina salentina, sembrano davvero in grado di impensierire le prime della classe Frosinone e Perugia.

Per il nuovo allenatore del Picchio questo rappresenta il primo match giocato lontano dalle mura amiche e seppure è consapevole del buon momento dei pugliesi è certo che "i ragazzi onoreranno la maglia". Finalmente l'Ascoli potrà contare sui centimetri di Giacomo Cipriani che salvo imprevisti farà coppia con Tripoli nel reparto offensivo, dando peso all'attacco.

Il Lecce schiererà in avanti Fabrizio Miccoli che è stato prosciolto dalla Commissione Disciplinare Anticipo serale contro l'Ascoli: il Lecce prova l'aggancio al Perugia
per la frase ingiuriosa nei confronti della memoria del giudice Falcone

Potrebbe interessarti: http://www.lecceprima.it/sport/lecce-ascoli-convocati.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/LeccePrimait/112352998793334
e rappresenterà per il blocco arretrato bianconero il pericolo numero uno.

Ascoli e Lecce si sono affrontate ben 36 volte tra serie A, B, C e Coppa Italia, con un bilancio di 12 vittorie per i marchigiani, 10 per i salentini e 14 pareggi. Nella stagione '62-'63 la prima sfida, vinta di misura dai bianconeri, mentre l'ultimo match risale alla gara d'andata, con il Lecce corsaro al Del Duca (2-5). Nell'anno '89-'90 fu un autogol di Flavio Destro, all'epoca terzino bianconero, a bloccare il risultato sull'1-1 mentre nell'anno precedente, il Lecce di Mazzone cedette il passo alla squadra di Ilario Castagner grazie anche ad una rete di Bruno Giordano.

La porta ascolana sarà difesa da Edoardo Pazzagli, in crescita dopo la gara contro il Catanzaro. Magliocchetti e Scognamillo agiranno dietro centralmente, con Di Gennaro e Giacomini sugli esterni. Greco, Carpani e Capece sulla linea mediana, con Colomba a coadiuvare le due punte Cipriani e Tripoli.

Ecco la lista completa dei convocati:
Capece, Carpani, Cipriani, Colomba, De Julis, Di Gennaro, Gandelli, Giacomini, Greco, Iotti, Magliocchetti, Minnozzi, Pazzagli, Ronchi, Ruzzier, Schiavino, Scognamillo, Tripoli.

Arbitrerà la gara il Sig. Marco Bellotti di Verona, assistenti Matteo Benedettino di Bologna e Manuel Robilotta di Sala Consilina:

Secondo le quotazioni Paddy Power, padroni di casa nettamente favoriti. La vittoria del Lecce infatti è data a 1.24, il segno X a 4.9, il colpo esterno dei bianconeri a 8.

Per conoscere meglio gli avversari clicca qui!



Lo scatto è gentilmente concesso dalla società bianconera, foto di Matteo Pampano (Pampa Production).

 


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 




Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2014 alle 14:08 sul giornale del 28 febbraio 2014 - 787 letture

In questo articolo si parla di sport, lecce, ascoli calcio, rocco bellesi, lecceprima.it, flavio destro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Zd2