Calcio: Prima Categoria. Il pareggio tra Castignano e Ciabbino regala ai biancorossi la salvezza

3' di lettura 06/04/2014 - Il 14.mo pareggio stagionale del Castignano ha un sapore decisamente più dolce rispetto ai precedenti, infatti la contemporanea sconfitta casalinga del Montalto ad opera dell’AVIS Ripatransone porta i ragazzi di Mister Di Lorenzo a +13 sui giallorossi di Mister Speca, cosa che per la regola dei 10 punti, porta alla salvezza i biancorossi con la conseguente retrocessione diretta dei “cugini” montaltesi, visto il gap incolmabile ad una giornata dal termine del campionato.

Gara piacevole e ben giocata da entrambe le squadre con il Ciabbino, già salvo da tempo e con un lumicino di speranza nell’agganciare il 4° posto, comunque sceso al Comunale per ben figurare. Partita che si sblocca al 14’ con il 2° acuto consecutivo stagionale di Lorenzo Vannicola (foto) che raccoglie un preciso assist di Marco Rossi e solo davanti a Scaramucci, lo batte con un preciso fendente per il meritato vantaggio locale. Il Castignano spreca alcune palle gol per chiudere la gara ed al 61’ Galiè dal limite dell’area trova un eurogol alla Cristiano Ronaldo, con un tiro di rara bellezza che si infila imparabilmente a fil di palo dove Berardini non può proprio arrivare. 1 – 1 e tanti applausi anche da parte dei tifosi biancorossi per il gran gol dell’attaccante ospite, che di fatto chiude qui i giochi. Si attendono solo notizie positive dal “Funari” di Montalto che puntuali arrivano: il CASTIGNANO E’ SALVO!!!! Ed alla fine è apoteosi biancorossa per la tanto agognata quanto meritata salvezza: gavettoni dei giocatori per il presidente, i dirigenti ed il Mister, oltre che porchetta e vino per tutti.

Mister Oliviero Di Lorenzo, bagnato fradicio ma felice: “Il lavoro a lungo andare paga…E’ la salvezza del gruppo, un grande gruppo!! Grazie a tutti!!!”.

Capitan Gianluigi Rossetti (quest’oggi squalificato): “Dopo 8 anni consecutivi di finali play – off vinte, condite poi da cocenti delusioni nei successivi spareggi promozione, questa è sicuramente la vittoria più bella, anche perché ci permette di concludere un campionato ad Aprile dopo 9 anni!!!”.

Chiude il presidente Amedeo Liberi: “Una salvezza meritata e cercata insistentemente da tutto l’ambiente. Un grazie a tutti i ragazzi che ci hanno sempre creduto anche nei momenti di difficoltà, a tutti i tifosi che hanno sempre dimostrato il loro attaccamento ai colori biancorossi, ed un sentito ringraziamento al DS Roberto Rossetti, oltre che a tutti gli altri dirigenti. Il Mister è l’artefice principale di questa “vittoria” e sarà sulla panchina biancorossa anche il prossimo anno. Castignano merita la Prima Categoria e faremo di tutto per migliorarci.”

Prossimo ed ultimo appuntamento del campionato sarà sabato 12 aprile alle ore 16 in casa dell’AVIS Ripatransone, sicuro della terza piazza e già proiettato alla semifinale play off; ci sono quindi tutti i presupposti per una gara piacevole, cercando magari di portare a casa un risultato positivo utile a chiudere la stagione in bellezza.


TABELLINO:

CASTIGNANO: Berardini, Lupi, Capriotti (51’ A. Di Lorenzo), Di Buò, Mancini, Amadio, M. Rossi, Tirabassi (70’ Laurenzii), Scarpantoni ( 90’ V. Rossi), Vannicola, Salvatori. All: Oliviero Di Lorenzo

CIABBINO: Scaramucci, Maswi, Di Bartolomeo, Brandimarti, Cinciripini, S. Ciabattoni, Galiè, Calabrini, Massi, Nepi, Fioravanti. All: Simone Oresti

Marcatori: 14’ Vannicola (CAS) ; 61’ Galiè (CIA)

Arbitro: Casola di Ascoli Piceno

Note: Spettatori 200 circa.


Nella foto l'autore del gol Vannicola Lorenzo.








Questo è un articolo pubblicato il 06-04-2014 alle 14:37 sul giornale del 07 aprile 2014 - 651 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, castignano, Polisportiva Castignano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/17y





logoEV